EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Uovo, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Uovo
Corona nobiliare Uovo Deriva questa famiglia dalla Provenza. Molti suoi membri furono condottieri d'armi, specialmente al tempo delle crociate. Tommaso, celebre scrittore al tempo di Carlo V, sostenne la causa dei cattolici contro i protestanti con somma eloquenza. Questa famiglia si trova ascritta al Consiglio nobile di Verona fino dall'anno 1405 ed i suoi membri coprirono le principali cariche civiche. Giovanni Battista, con diploma 25 dicembre 1675, di Ferdinando Carlo duca di Mantova e Monferrato, ottenne il titolo di conte con trasmissibilità primogeniale. Gaspare, di Giuseppe ottenne la conferma della nobiltà con Sovrana Risoluzione Austriaca 24 luglio 1820. Sono iscritti nell'Elenco ufficiale col titolo di Nobile i seguenti, figli di Edoardo: 1. Guglielmo; 2. Teresa, nata Verona, 19 settembre 1840, in Claudio nob. Brognoligo (Costabissara, Vicenza); 3. Faustina, nata Verona, 17 marzo 1852, in Andrea Verona (Torino). Altro ramo. Antica e nobile famiglia della Lombardia con residenza nella città di Lodi. Originaria di... ContinuaVerona, si stabilì in Lodi nel 1500, e vi si spense verso la fine del XVIII secolo.
Compra un documento araldico su Uovo

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Uovo

Blasone della famiglia

D'azzurro, al leone armato e linguato di rosso; col capo d'argento, alla bilancia di rosso.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook