EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Valvaro, provenienza: Italia

Titolo: Marchesi - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Valvaro
Corona nobiliare Valvaro
Molte famiglie durante l'occupazione della casa d'Aragona vennero a stabilire propria schiatta o ad occupare importanti cariche al seguito di Federico II in Sicilia. Federico II fu incoronato a Palermo il 1296, non mancarono durante l'occupazione Aragonese le pretensioni della casa d'Angiò e le scomuniche del papa; anche un momento lo stesso Giacomo si mostrò disleale e nemico al fratello ed alla nazione, che l'aveva fedelmente servito. La lotta finì colla prigionia di Filippo d'Angiò, e colla vittoria delle armi siciliane, per cui ne venne la pace di Caltabellotta che chiudeva la guerra tra gli Angioini e gli Aragonesi. Federico II era riconosciuto re di Trinacria. Riformò gli ordini del regno, allargò le libertà municipali, rispettò le costituzioni ed i privilegi dell'Isola; e dopo aver intrapreso varie guerre e trionfato, con fama di ottimo re e benemerito dei Siciliani, in Palermo cessò di vivere nel 1336 in età di 65... Continua
anni dopo 40 anni di glorioso regno che lasciò al figlio Pietro II. Originata dai conti di Marzi, prese il nome dalla signoria di Valva, e trovarsi feudataria negli Abruzzi fin dal tempo di Federico II di Svevia. Ha goduto nobiltà in Napoli fuori di Seggio, à posseduto, oltre Valva, eretto in marchesato nel 1654, i feudi di Caiano, Pescopagano, Pietropalomba e Ruvo, ed à vestito l'abito di Malta nel 1614.

Compra un documento araldico su Valvaro

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Valvaro

Blasone della famiglia

D'argento, alla fascia d'azzurro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook