1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Vandorpi, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Vandorpi
Corona nobiliare Vandorpi Antica e nobile famiglia emigrata nel secolo XIV da Vicenza in Sacile, dove nel 1569 fu ascritta anche alla nobità locale. Gabriele fu vice capitano di Sacile nel 1400-1401 e nel 1411 fu uno dei plenipotenziari che firmarono il trattato di alleanza perpetua con la Repubblica di Venezia. Due stemmi trovansi scolpiti nel cortile dell'Università di Padova. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di nobile (di Sacile) (mf.), ed è rappresentata da Annibale, di Antonio, di Annibale, di Antonio, di Annibale, di Pietro. Americo, di Scipione, di Antonio, di Annibale, di Pietro. Figli: Maria, Cesare, Romeo, Giulietta, Ottavio Galileo, di Camillo, di Ottavio, di Camillo, di Pietro. Figli: Camillo, Giovanni Battista, Angelo, Giuseppe.
Compra un documento araldico su Vandorpi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Vandorpi

Blasone della famiglia

D'azzurro alla colomba di argento sorante, posta sopra un monte di cime di verde, uscente dalla punta, ed attraversata da una sbarra di rosso carica di tre stelle di otto raggi d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook