EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Varignano, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Varignano
Krone des Adels Varignano
Traismondo spedito ambasciatore della città al Cardinale Raniero Capoccio Viterbese, legato Apostolico nel patrimonio per aver la conferma dei privilegi concessi alla città stessa dall'Imperator Barbarossa. Guido, capo della fazione Ghibellina, poco mancò che diveninsse tiranno della patria; e Giacomo lottò contro i Malatesti, ambizioso di giungere al supremo comando. Numerosi autori della famiglia descrissero eventi e personaggi, attribuirono ad essa varie origini senza alcuna valida attestazione. La moderna critica storica ha, sulla scorta sicura dei documenti, fatto ragione delle artificiose ricostruzioni genealogiche di quegli scrittori che, per compiacente spirito d'adulazione, pretesero far discendere questa famiglia da nobili e antiche prosapie come quella di altre famiglie. Il commendatore G.B. di Crollalanza, nella sua opera " il Dizionario Storico-Blasonico, opera che in vari decenni e con l'aiuto di altri storici ne ha rintracciato l'esistenza veritiera sulla scorta di documenti e ricerche effettuate nei secoli passati.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Varignano

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Varignano

Blasonierung die Familie

Partito: nel primo d'azzurro al semivolo sinistro di argento trafitto da una freccia del medesimo cadente in banda; nel secondo di oro a due lupi scorticati di rosso passanti l'uno sull'altro.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook