EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Varrassi, provenienza: Italia

Titolo: Marchesi
Traccia araldica della famiglia: Varrassi
Corona nobiliare Varrassi Famiglia originaria di Bene Vagienna, poi in Fossano. La genealogia accertata, trascurando alcuni frammenti della prima metà del secolo XVII, ha inizio con Giovanni Micheli cavaliere mauriziano, primo aiutante di camera di Sua Altezza, comandante di Bene investito di Pramolo col comitato (20 luglio 1700) per acquisto da Daniele Giliberto S. Martino d'Aglié. Il figlio suo, Carlo Diego (dec. il 17 dicembre 1770), devoluto il feudo di Pramolo al Demanio per l'editto del 1720, fu investito delle Chianavere da dirsi Villar (6 aprile 1745) col titolo marchionale. Dal suo matrimonio con una Lovera di Maria nacque il marchese Alessandro, padre di Carlo Diego da cui si dipartono le due linee, superstiti primogenita e secondogenita. Carlo Diego, di Alessandro, di Carlo Diego, di Alessandro. Figli: Maria, Alessandro, Matilde. Fratelli: Federico, Germano. Figli di Germano: Matilde, Alessandro, Carlo, Maria. Ramo secondogenito: Carlo, di Augusto, di Carlo Diego, di Alessandro. Figli: Paolo,... Continua
Tancredi, Eugenia. Motto della famiglia: Gemendo germinat

Compra un documento araldico su Varrassi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Varrassi

Blasone della famiglia

D'azzurro a due sbarre d'argento accompagnate da due stelle del medesimo, una in capo e l'altra in punta.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook