EU Os cookies observe: Este site faz uso de cookies técnicos e estatísticos, incluindo cookies de terceiros. Você pode inibir o seu uso, ajustando as configurações do navegador de cookies. Privacy. Não, eu não aceitar
Ok feche o alerta.
  1. Home
  2. Pesquisa Sobrenome
  3. Resultado da pesquisa
  4. Origem do sobrenome

Origem do sobrenome Veggiani, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili - Patrizi
Rastro heráldico da família: Veggiani
Coroa de nobreza Veggiani
La famiglia di Forlì è oriunda da Reggio Emilia. La sua nobiltà si fa risalire al secondo XVIII. Ebbe il titolo di patrizio di Forlì (1828) e di San Marino (1820). Da Innocenzo, di Girolamo, di Forlì, che sposò la contessa Rosa Felice Cignani, nacque nel 1808 Lorenzo, che si unì in matrimonio, nel 1835, con Maria del marchese Monsignani di Forlì. Da questo connubio nacque Innocenzo II nel 1837, il quale nel 1867 sposò Maria Anna, figlia del dottor Bartolomeo Pellegrini, nobile lucchese, e di Giuseppe dei conti Tolonesi di Pistoia. Ebbe vari figli: Lorenzo (nato nel 1878), dottore in legge; Pietro (nato nel 1880); Rosino (nato nel 1890) e Maria, sposa ad un Bressanin di Venezia. Altro figlio di Lorenzo, di Innocenzo, fu Felice (nato nel 1841, defunto nel 1891); fu sua moglie Beatrice Golfarelli, da cui ebbe un'unica figlia di nome Vittoria (nata nel 1871) e sposata... Continua

al conte Nardini di Urbino nel 1895. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano col titolo di patrizio di Forlì, (maschi) e patrizio di San Marino (maschi) ed è rappresentata da Lorenzo, di Innocenzo, di Lorenzo. Figli: Antonio, Clara, Gian Guido, Carlo e Franca. Fratello: Pietro. Figlie di Pietro: Marianna e Maria Teresa. Altro ramo. Antica ed illustre famiglia proveniente da Umbertide (già Fratta) nell'Umbria. Altro ramo. Antica ed illustre famiglia originaria dell'Emilia Romagna.


Compre um documento heráldico sobre família Veggiani

Para mais informações ou dúvidas, por favor não hesite entre em contato conosco:

Escudo da família: Veggiani

Brasão da família

Diviso: nel primo d'oro, con un'aquila bicipite spiegata di nero; nel secondo di rosso, con una banda d'oro caricata da tre lettere R majuscole romane di nero; ch'era appunto l'antico stemma della famiglia R., la quale vi univa un mezzo leone del suo color naturale.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook