EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Venea, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Venea
Corona nobiliare Venea Giorgio d'E., over E., e Lancilotto d'Epifania gentil'huomini Beneventani furono mandati dal Rè Alfonso nel 1420 Castellani, Giorgio del Castello di Leontini, e Lancillotto del Castello della Bruca con assai lucroso trattenimento. Giorgio si casò in Leontini con la figlia di Giovanni Timera gentil'huomo di quella Città, e procreò Nicolò Antonio, che militò à favor del medesmo Rè, e del Rè Catolico Ferdinando, dal quale hebbe l'ufficio di Percettore della Valle di Noto, che vi durò puochi anni, impedito dalla morte, e lasciò fanciullo à Giovanni, il quale per alcune persecutioni di Giustitia divenne in bassa fortuna, lasciando i suoi figliuoli poveri, e così seguirono i posteri.
Compra un documento araldico su Venea

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Venea

Blasone della famiglia

Di rosso al leone d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook