EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Vincenzotti, provenienza: Italia

Titolo: Baroni
Traccia araldica della famiglia: Vincenzotti
Corona nobiliare Vincenzotti
Di origine spagnuola, portata in Sicilia da un Antonino Vincenti, il quale vi seguì Federico II in qualità di condottiero di gente d'armi e fu creato nel 1330 capitano di soccorso della Valle di Mazzara e delle milizie di Trapani dove stabilì la sua famiglia. Antonio, barone di Arcodaci, prefetto di Trapani nel 1425; Giovanni segretario di Re Alfonso, poi sotto il Re Giovanni maestro razionale del tribunale del R. Patrimonio nel 1488; altro Antonio consigliere di Re Giovanni nel 1464, poi capitano giustiziere di Trapani nel 1465; Antonio ottavo signore del Celso e Casserino, prefetto in patria nel 1431 e ceppo dei baroni di Casalmagno; altro Giovanni signore di Marama, regio famigliare e consigliere, castellano della Colombara nel 1448, e capitano giustiziere nel 1464. (Ulteriori fonti in: Il Blasone in Sicilia).

Compra un documento araldico su Vincenzotti

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Vincenzotti

Blasone della famiglia

D'azzurro, alla torre d'oro, cimata dall'aquila spiegata di nero.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook