EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Vittorietti, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Vittorietti
Corona de la nobleza Vittorietti
La famiglia è originaria di Velletri. Luigi valoroso e dotto prelato fu vescovo di Assisi nel 1843. Sotto il suo vescovato furono nell'ott. del 1850 dissepolte in Assisi le ossa di Santa Chiara degli Scifi. Gregorio fu gesuita e scrittore valoroso; Pellegrino, canonico; Stefano (1590 - 1655) fu compositore di musica sacra. Nei Landi si estinsero per matrimonio i Vittorietti di Spoleto. Loreto Vittorietti (1588 - 1670) fu a Roma cantore e compositore di musica. Lionello, di Andrea, fu filosofo, medico; ebbe a Bologna cattedra di logica e filosofia nel 1482 di medicina. Fu caro a Giulio II Bentivoglio ed è sepolto in S. Domenico. Benedetto di Antonio insegnò logica, medicina e filosofia nel 1532 a Padova e nel 1539 a Bologna. Paolo fu nel 1522 auditore del cardinale Egidio da Viterbo. Vittorio nato il 18 genn. 1852, dottore in giurisprudenza, diplomatico, inviato straordinario e ministro plenitenziario, Gran Cordone nell'Ordine... Continuará
della Corona d'Italia, sposato a Berlino a Käthe Sussmann Hellborn. Altro ramo. Questa famiglia venne ascritta alla nobiltà di Bagnorea nel 1786 nelle persone di Giambattista, Felice, Bernardo e Bonaventura. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di nobile di Bagnorea (mf.). Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Roma. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Altro ramo. Originaria da San Vittore di Colognola, fu ascritta al Consiglio nobile di Verona nel 1517. Altro ramo. Romolo podestà di Sassuolo nel 1586.

Comprar un documento heráldico de Vittorietti

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Vittorietti

Blasòn de la familia

D'azzurro al leone passante con la testa rivolta sormontato da una stella (6), il tutto d'oro.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook