1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Zebi, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Zebi
Corona nobiliare Zebi Si trova ascritta al Consiglio nobile nel 1081 e nel 1249. Manfredo podestà in Vicenza, Antonio in Cividal di Belluno. Ebbe la signoria di Torreglia. (Estinta nel secolo XVI). Varie famiglie omonime si propagarono in diverse regioni d'Italia. Le notizie bibliografiche che ci vengono tramandate sono riconducibili a questa casata di cui ne abbiamo tratto nota. Antica e nobile famiglia dell'Emilia Romagna con residenza nella città di Correggio. Altra famiglia alzò per arma. Trinciato di nero e d'oro, alla banda in divisa di rosso, caricata di tre gigli d'oro, attraversante sulla partizione. Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii paterni, e de' maggiori.
Compra un documento araldico su Zebi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Zebi

Blasone della famiglia

D'oro, a tre cipressi di verde, posti sulla campagna del secondo, quello di mezzo sinistrato da un leone al naturale, rampante contro il tronco.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook