EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Zecchetella, provenienza: Italia

Titolo: Marchesi
Traccia araldica della famiglia: Zecchetella
Corona nobiliare Zecchetella
Anticamente erano detti Zecchetelli, e furono assai potenti in patria durante le civiche discordie. Muzio e Andreuccio di Zecchetello si trovarono fra i fuorusciti eugubini di parte guelfa che maggiormente osteggiarono il tiranno Giovanni Gabrielli. Matteo Zecchetelli fu podestà nel 1357, e Giovanni, figlio del summenzionato Andreuccio, fu ambasciatore nel 1382. Fra i più cospicui di quelli che portarono il cognome di Zeccadoro, son da notare Alessandro e Francesco egregi giureconsulti: Carlo capitano nel 1602, e Giambattista Vesovo di Fossombrone. Ultimo di questa famiglia fu Francesco distinto letterato, il quale mancò verso la fine del secolo XVII, e ne fu erede il marchese Scipione Biscaccianti che aveva tolto in moglie la di lui sorella Lucrezia.

Compra un documento araldico su Zecchetella

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Zecchetella

Stemma  della famiglia Zecchetella

Blasone della famiglia

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook