EU Cookie disclaimer: This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Our privacy statement. NO I do not accept
OK close this notice
  1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Origin of last name

Origin of last name Beranzoli, country of origin: Italia

Nobility: Cavalieri - Nobili
Heraldic trace of family: Beranzoli
Nobility crown Beranzoli Questa familgia antichissima, fece spesso parlare di sè alle patrie storie particolarmente con Alessandro che fu precettore alla corte sdi Spagna ai tempi di Cristoforo Colombo e da lui favorito presso la regina Isabella sì che il suo nome è legato alla scoperta dell'America. Fu abile diplomatico e primo vescovo di S. Domingo, ove si recò nel 1516 e ove morì dopo aver scritto i suoi viaggi nella zona torrida. Fu suo fratello Antonio morto nel 1489, diplomatico di Re Ferdinando. Giovanni Cosimo, di Celio, fu cavaliere di S. Stefano e gran cancelliere dell'Ordine nel 1611. Altro ramo. Giovan-Cosimo, di Celio Geraldini, cavaliere di Santo Stefano; ordine fondato da Cosimo I de' Medici il 15 marzo del 1562, ad imitazione di quello Gerosolimitano, col duplice scopo di difendere nel Mar Tirreno il commercio d'Italia dalle piraterie barbaresche, e di liberare i Cristiani dalla schiavitù della potenza ottomana. La visita fatta... To be continuedalle sue marine scrive lo storico Galluzzi aveva fatto conoscere a Cosimo l'importanza e la necessità di guardarle dalle incursioni dei Turchi. Immaginò pertanto di erigere un Ordine Militare, con cui conseguisse lo stesso intento senza risentirne l'aggravio; profittò della benevolenza del Papa per ritrarne un sussidio dai patrimoni ecclesiastici; interessò la vanità dei ricchi con attribuirgli una marca d'onore e dei privilegi. Pensò con questo atto di eternare la memoria delle due vittorie di Montemurlo e Scannagallo, le quali successero ambedue nel secondo giorno d'agosto; e siccome in tal giorno il martirologio romano indica la festa di Santo Stefano fu invocato per protettore dell'Ordine. Il 15 marzo 1562 l'inviato del pontefice Pio IV presentò a Cosimo la Bolla delle concessioni. Sulle prime il duca Cosimo aveva risoluto di assegnare l'Isola dell'Elba come residenza dell'ordine: luogo adatto pe' suoi comodi porti a tenere in timore i Turchi e gli altri pirati, poscia sembrandogli troppo angusto il territorio che possedeva nell'isola, il duca risolvette di scegliere la città di Pisa, perchè antica e illustre, e gran cancelliere dell'Ordine nel 1611.
Buy a heraldic document on family Beranzoli

For more information or questions please do not hesitate contact us:

Coat of Arms of family: Beranzoli

Blazon of family

Di azzurro all'olivo di verde accompagnato in capo da tre stelle di 8 raggi d'oro male ordinate.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook