EU Cookie disclaimer: This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Our privacy statement. NO I do not accept
OK close this notice
  1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Origin of last name

Origin of last name Cautiero, country of origin: Italia

Nobility: Baroni - Conti
Heraldic trace of family: Cautiero
Nobility crown Cautiero
Famiglia Torinese. Giuseppe Antonio, di Giuseppe, baccelliere in Torino, fu padre di Ignazio Modesto, padre a sua volta di Gregorio Modesto da cui procede la linea comitale, e di Giuseppe Modesto da cui origina la linea baronale. Casimiro Modesto (nato 25 dicembre dell'anno 1794, deceduto Torino, 6 maggio 1867), di Gregorio Modesto, sostituto avvocato fiscale generale nel consiglio di Sardegna, quindi consigliere nel 1831, in seguito alla fondazione di un maggiorasco di L. 200 mila fu creato conte di Confiengo il 12 dicembre 1837. Fu suo figlio Edoardo (n. Torino 18 agosto 1839, dec. ivi, 27 agosto 1899), ufficiale di cavalleria da cui nacque il 2 aprile 1891 il figlio barone Roberto. Altro ramo. Giuseppe Modesto, di Ignazio Modesto dottore in leggi, ed aiutante di camera della Principessa di Piemonte, fu padre di Edoardo (deceduto Chieri, 31 maggio 1869), il quale per le commendatizie del cavaliere di Villamarina e del... To be continued

conte Maffei fu creato barone il 29 dicembre 1838. Fu suo figlio Carlo Luigi (nato Torino, 6 dicembre 1838) padre del barone Edoardo.


Buy a heraldic document on family Cautiero

For more information or questions please do not hesitate contact us:

Coat of Arms of family: Cautiero

Blazon of family

Di rosso, allo scaglione d'oro, accompagnato, in punta, da una torre dello stesso; col capo d'azzurro, cucito, carico di tre stelle d'argento, ordinate in fascia ed attraversante la punta dello scaglione.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook