EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Sforna, país de origen: Italia

Nobleza: Marchesi - Nobili - Patrizi
Rastro heráldico de la familia: Sforna
Corona de la nobleza Sforna
La famiglia di Reggio E. ritiene di essere un ramo della famiglia di Milano, e di trarre origine da uno dei figli naturali di Francesco trasferitosi a Mirandola; ma ciò non è documentato colle prove di discendenza. L'avv. Luigi, come luogotenente e consigliere, venne da Mirandola a stabilirsi a Reggio E. Suo figlio Giuseppe, giudice del Tribunale, sposò Daria, figlia di Febo Ercole Denaglia e della contessa Caterina Scaruffi. Da lui nacque Giambattista, presidente delle acque e strade della Comunità di Reggio, che continuò la famiglia, oltre al dottor Francesco, morto scapolo ed in giovane età il 15 giugno 1817. Benedetto, morì pure in giovane età nella spedizione di Russia con Napoleone I. L'avv. Giambattista sposò Teresa Ruspaggiari, del consigliere Bernardino; poi in seconde nozze la contessa Anna Fossa. Fondò un maggiorasco pei figli sulla casa in Reggio e sopra una possessione. Furono suoi figli: 1) Luigi, che sposò Amalia... Continuará
dei marchesi della Chiesa di Cinzano. 2) Avv. Agostino, che nel maggio 1857 sposò la contessa Giovannina Palazzi, da cui ebbe parecchi figli. Il dott. cav. Giuseppe, professore di matematica; il colonnello dei granatieri comm. Vittorio, e quattro figlie: Camilla, morta nubile, Anna in Cantù, Angelica ved. Pelizzi e Maria. 3) Francesco. 4) Dott. cav. Giulio Cesare, che sposò la signora Elisa Bigliardi e ne ebbe cinque figli, che sono fra i membri viventi di cui appresso. Fu presidente della Cassa di Risaparmio di Reggio E. ed ottimo amministratore pubblico e privato. L'avv. Giambattista ebbe pure una figlia, Olimpia, che sposò il conte Prospero Alessandro Cassoli. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di patrizio id Reggio (m.), disc. da Giuseppe, di Luigi (1784) Orig. Modenese (Reggio E.), dimora Reggio Emilia, ed è rappresentata da Gabriella, diGiambattista, di Luigi, di Giambattista, di Giuseppe, di Luigi; spos. al comm. avv. Giuseppe Balsamo dei marchesi di Specchia Normandia. Sorelle: Maria Luigia; Carina, spos. al comandante cav. Carlo Balsamo dei marchesi di Specchia Normandia. Zia: Gabriella, ved. del prof. dott. cav. Severo Peri. Altro ramo: Anna, di Agostino, di Giambattista,di Giuseppe, di Luigi; spos. al gen. comm. Angelo Cantù. Sorelle: Angelica, ved. del cav. uff. ing. Giuseppe Pellizzta, di Giuseppe, di Luigi, nato a Reggio Emilia nel 1868, primario dell'Ospedale di S. Maria Nuova.

Comprar un documento heráldico de Sforna

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Sforna

Blasòn de la familia

D'azzurro al leone linguato di rosso, tenente con le branche anteriori e posteriori un ramo di cotogno, il tutto al naturale.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook