1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Suche Nachnamens

Suchergebnis:
Bacigalupo - Bacigalupi - (Italia) NobiliBacigas (España - Galicia) Señores - Caballeros - Familia NobleBacile (Italia) Baroni - ContiBacilieri (Italia) Nobili Bacilio (España - León) Señores - Caballeros - Familia NobleBacilotto (Italia) Baroni Bacina (Italia) Nobili Bacinas (España) Señores - Caballeros - Familia NobleBacinelli (Italia) Nobili Bacinetti (Italia) Nobili Bacini (Italia) Nobili

Herkunft des Familiennamens Bacigalupo, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Variationen: Bacigalupi
Heraldische Spur die Familie: Bacigalupo
Variationen: Bacigalupi
Bestellen Sie jetzt Ihr heraldisches Dokument
Krone des Adels Bacigalupo
Famiglia di antica e nobile tradizione, originaria di Chiavari e di Carasco. I Bacigalupo si trapiantarono in Genova nel 1330. Per le leggi del 1528 furono ascritti nella famiglia Pinelli. Antonio-Maria Bacigalupo fu Vescovo di Ventimiglia nel 1732. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della ...
... Fortsetzung folgt

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Bacigalupo
Variationen: Bacigalupi

Bestelle jetzt dein edles Familien-Wappen
Familien-Wappen Bacigalupo

1 Blasonierung die Familie Bacigalupo

Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'azzurro, al lupo al naturale arrestato sopra una trappola, ossia un piano quadro tenuto sospeso da quattro funi, moventi dagli angoli del medesimo fino ad unirsi nel punto di mezzo della linea che separa il campo dal capo, il tutto d'oro: col capo d'oro all'aquila nascente di nero coronata dello stesso.

Kaufen Sie jetzt die professionelle historische heraldische Forschung des Ursprungs Ihres Familiennamens
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome