Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Boncompagni, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti - Duchi - Nobili - Principi
Heraldische Spur die Familie: Boncompagni
Krone des Adels Boncompagni Fino dal 1347 Pirrino fu ascritto al Consiglio generale della Repubblica di Bologna, e nel 1351 al Magistrato degli Anziani. Vanta questa casa quattro Cardinali di S. R. Chiesa; Filippo nel 1572, Francesco nel 1621, Giacomo nel 1690, e Girolamo nel 1664. Quest'ultimo fu Arciv. di Bologna, come un Cristoforo suo antenato lo era stato di Ravenna nel 1578. La maggior gloria però di questa famiglia fu Ugo di Cristoforo, Cardinale nel 1565, eletto Papa nel 1572 sotto il nome di Gregorio XIII. Ebbe questa famiglia il marchesato di Vignuola; il ducato di Sora, di Fano e di Arech; il principato di Piombino, dell'isola dell'Elba e di Venosa. Cambo, maritò Lazarina sua figliuola in Benassai di Monte Orsini. Dragone fù Ambasciatore al Vescovo per causa del Castello di Casverno. Bongiovanni di Lorenzo di Giovanni, fù marito di Lippa di Rolando di Guido Boromei. Pirino di Giovanni nel Consiglio Generale per... Fortsetzung folgtla morte di Tadeo Pepoli signore di Bologna, 1351, fù degl'Anziani, Pietro di Pirino fù dottore di Legge, e lettore pubblico, fù Governatore di Bertinoro, del 1386, andò Ambasciatore in alcuni lugohi per la città 1388, fù degli aggiunti al Cons. dei 400, e l'anno 1408 morì il 24 ottobre e fù sepolto in S. Pietro, vi furono ad onorarlo il Capitolo, li Frati di S. Giacomo e quelli di S. Martino. Simone di Nicolò nel Cons. dei 400. Giovanni nel detto Cons. Gasparo di Pietro, fù marito di Giacomo di Romeo Bucchi, poi di Prudenza Ringhiera. Giacomo di Gasp. maritò Camilla figlia in Alessandro Piatesi Boncompagni di Giacomo fù marito di Nicola Fagnani. Cristoforodi Giacomo di Gaspare, fù marito d'Angela Marescalchi, fabbricò il suo Palazzo dietro S. Pietro, e la sua Cappella in S. Martino e maritò Giacomo sua figliuola in Angelo Michele Guastavillani, Nicolò di Biagio di Gasparo, fù marito d'Ippolita Biondini. Ugo di Cristoforo Dott. di Legge collegiato fù Collaterale del Senatore di Campidoglio, e Abbreviatore de paro maiori, andò al Consiglio di Trento fù referendario dell'una e l'altra signatura, Luogotenente civile dell'Auditore della Camera, Secretario Apostolico, poi vicelegato di Campagna Vescovo di Veste, e Cardinale, e in fine Sommo Pontefice nominato Gregorio XIII le di cui egregie virtudi mai andranno in oblio, avendo eretto de' collegi per tutto il Mondo a benefa Cattedra dello Studio di Pisa il 16 ottobre 1543, dove morì nel 1544, il 23 Settembre,in Campo Santo si vede il suo bellissimo deposito fattogli fare da Papa Gregorio XIII, suo Cugino l'anno 1574, con una bellissima memoria.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Boncompagni

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Boncompagni

Familien-Wappen Boncompagni

1 Blasonierung die Familie Boncompagni

D'oro, alla banda di nero, accompagnato in capo (per privilegio di Enrico VIII, re di Inghilterra) da una rosa di rosso, bottonata del campo.

Fonte: Cronologia delle famiglie nobili bolognesi Pompeo Scipione Dolfi Arnaldo Forni Editore.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook