1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Suche Nachnamens

Suchergebnis:
Buronzo (Italia - Piemonte) SignoriBuros (España - Castilla) Señores - Caballeros - Familia NobleBurós (España - Aragón) Señores - Caballeros - Familia NobleBuroschi (Italia) Conti di ScagnelloBurot (España - Cataluña) Señores - Caballeros - Familia NobleBurot (France - Carcouët) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursBurotti (Italia) Conti Burovich Smajevich (Italia) Conti Burovich-Smajevich (Italia) Nobili Bürow (Deutschland) Adelsfamilie - RitterBuroy (España - Castilla) Señores - Caballeros - Familia Noble

Herkunft des Familiennamens Buronzo, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Signori
Heraldische Spur die Familie: Buronzo
Bestellen Sie jetzt Ihr heraldisches Dokument
Krone des Adels Buronzo
Se ne ànno chiare memorie fino dal secolo XI; come consta dal diploma dell'Imperat. Corrado concesso nel 1028 ad un Buronzo che investì della signoria e quella terra. Possedette ancora il castello di Zumaglia con parte di quelli di Crevacuore, di Sandigliano, Carisio, ed altri. Enrico fu podestà in Vercelli nel 1285; Pietro nel 1436 era senatore del Piemonte, e Carlo-Luigi fu Vescovo di Aqui, poi di Novara, e finalmente Arciv. di Torino. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Motto della famiglia: Diuo loue auctore sequimur acta patrum. Lo stemma della famiglia Buronzo è: Spaccato ...
... Fortsetzung folgt

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:
Familien-Wappen Buronzo

1 Blasonierung die Familie Buronzo

Blasone della famiglia Buronzo da Vercelli. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Spaccato di nero e d'argento, al leone dell'uno nell'altro. Cimiero: Un leone d'argento nascente, armato e linguato di rosso.

Kaufen Sie jetzt die professionelle historische heraldische Forschung des Ursprungs Ihres Familiennamens
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook