1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens Ceccarini

Name: Ceccarini

Dossier: 814050
Adelsstand: Nobili
Adel in: Italia (Marche - Toscana)
Heraldische Vorschau in: Italiano

Heraldische Vorschau Ceccarini

Krone des Adels CeccariniAntica ed assai nobile famiglia di Urbino, ivi presente sin dal tardo secolo decimo quarto, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. La casata ha contribuito attivamente al lustro del Ducato di Urbino, grazie alla elevatezza morale, culturale e spirituale dei suoi membri. La genealogia documentata della linea mascolina e primogenita è così composta: Lazzaro, nato circa nel 1440; Francesco, nato circa nel 1470; Donato, nato circa nel 1527; Simone, nato circa nel 1555; Pio Christoforo, nato circa nel 1590; Donato, nato circa nel 1618; Pio Antonio, nato circa nel 1650; Donato, nato circa nel 1680; Gasparo, nato circa nel 1720; Raffaello, nato circa nel 1740. Durante gli anni della rivoluzione francese, la famiglia, probabilmente per le posizioni politiche assunte, trovò rifugio in Firenze, ove parimenti rifulse nobilmente, trovandosi essa nella pregevole "Raccolta Ceramelli Papiani", costituita nel corso di molti anni da Enrico ...

Fortsetzung folgt

Familien-Wappen: Ceccarini

Familien-Wappen Ceccarini

1 Blasonierung die Familie Ceccarini

Blasone della famiglia Ceccarini. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc.1355.

Di rosso, alla fascia d'oro sostenente un uccello posato di..., sormontato da una stella a sei punte di..., e accompagnata in punta da una chiave d'argento posta in palo con l'anello in basso.

Verba Volant, Scripta Manent
(Die Worte fliegen, die Schriften bleiben)
Kaufen Sie jetzt ein professionelles heraldisches Dokument

Kaufe ein Dokument

Ohne Vergangenheit gibteskeine Zukunft
Entdecken Sie die Geschichte Ihres Nachnamens
Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:
Email:

Suche Nachnamens


Heraldrys Institute of Rome on Facebook