1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Suche Nachnamens

Herkunft des Familiennamens Di Massimo, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Principi
Heraldische Spur die Familie: Di Massimo
Krone des Adels Di Massimo
Famiglia principesca romana considerata la più antica d'Europa, che secondo una secolare tradizione discenderebbe dalla famiglia patrizia dei Fabi, la quale con Quinto Fabio Rulliano, avo del Cunctator, aggiunse per senato consulto della repubblica romana il cognome di Massimo; codesta gens è, sopratutto, nota nella storia di Roma per il combattimento di Cremera dell'anno 275, come per la vittoria che Quintus Fabius Cunctator riportò su Annibale. Una lapide del 1012 nella chiesa dei SS. Bonifazio e Alessio sull'Aventino, ricorda un Leone Massimo quale discendente da illustre stirpe di condottieri. Il veronese Panvinio nel 1556 nella sua storia "De gens Maxima" documenta la tradizione della discendenza dei Massimo della gens Fabia. Vuolsi anche che a questa famiglia abbiano appartenuto due Papi, divenuti poi santi, Anastasio I e Pasquale I. Nel medioevo e nell'epoca moderna la famiglia s'illustrò per pubblici offici, feudi e cospicui matrimoni; molti Massimo furono giudici, governatori, gonfalonieri, ...
... Fortsetzung folgt
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Di Massimo

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Di Massimo

Blasonierung die Familie

Inquartato: al primo e quarto d'azzurro alla colomba d'argento volante in banda; al secondo e terzo palato di rosso e d'oro; il tutto col capo d'oro, carico di un'aquila di nero.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook