Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Dibaldacchini, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Duchi - Nobili
Heraldik die Familie: Dibaldacchini
Krone des Adels Dibaldacchini
Trapiantatosi nel 1409 nella città di Amantea, al cui illustre patriziato venne ammesso al tempo della dinastia Aragonese, della quale fu molto partigiano. Ricevuta per giustizia nell'ordine di Malta nel 1631, ebbe uomini illustri per uffici e per sapere, e diramatasi più tardi nella città di Barletta fu pure aggregata a quella nobiltà. Dimora presentemente in Napoli e per arrogazione convalidata da regio assenso aggiunse al proprio il cognome dall'estinta famiglia Gargano, nei diritti della quale è pienamente succeduta. Altro ramo. Originaria di Parma, da dove fu costretta esulare per le civili discordie che funestrarono la patria e ricovrarsi sotto... Fortsetzung folgt
la protezione dei Caminesi di Treviso. Artico, dell'ordine dei predicatori, e Vescovo di Costantinopoli morto in Treviso nel 1326. Gherardo Ambasciat. a Caterina moglie del duca di Calabria nel 1315, ed alla Repub. di Venezia nel 1318 e 1348.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Dibaldacchini

Familien-Wappen: Dibaldacchini

Blasonierung die Familie

D'azzurro al leone d'oro.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook