Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Mazzetti, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Marchesi - Conti - Nobili - Signori - Consignori
Nachname Variationen: Macetti - Massetti - Masset
Heraldische Spur die Familie: Mazzetti
Nachname Variationen: Macetti - Massetti - Masset
Krone des Adels Mazzetti
Antico e nobilissimo casato del Regno di Savoia da Chieri con insediamenti cospicui in Asti, Casale e alcuni anche a Rivoli; insigniti dei titoli di marchesi di Frinco (1733); conti di Montalero, Moransengo; signori di Isolabella; consignori di Montaldo Roero, Saluggia e Valfenera. L'araldista e storico Manno ipotizza che i Masset di Yverdon, signori di Orges, possano derivare da quelli di Rivoli Altro Ramo. La famiglia M., ò Masetti, per le Città d'Italia ha vissuto con gli splendori della nobiltà, havendo origine da Roma, e tra le famiglie nobile Romane descritta, si come si legge nel Teatro della nobiltà d'Italia, del... Fortsetzung folgt
Dottor don Flaminio Rossi d'onde molte persone di questa famiglia in più tempi secondo l'occorrenze in diversi Città di Lombardia, e Piamonte fecero varjj passaggi. In tempo che Papa Giulio secondo andò alla conquista della Mirandola molti gentil'huomini Romani furono all'hora militando in suo servigio, fra i quali vi fù il Capitano Aurelio M.che fornita la guerra rimase per capo di quelle compagnie lasciate in presidio della conquistata Città, il quale dal signore della Mirandola per le sue parti, e qualità principali, fù amatissimo, da cui in merito de suoi servigi hebbe di poi concesse alcune possessioni, egli da questo beneficio obligato, impiegò tutti i suoi affetti in servigio di quel signore, si casò nella Mirandola, ed ivi per sempre habitò. Albis M.di Aureliano figlio, nella sua patria fù Capitano di Cavalleria, di questo ceppo discesero poi li Masetti della Mirandola, che sempre hanno vissuto, si come al presente con molte ricchezze, e con chiarissimi carichi, sendo Hercole Masetti hoggidi Capitano della Compagnia d'Arcieri della guardia Alemanna del Duca Alessandro secondo, Lodovico Masetti fù Presidente del Sacro Monte della Misericordia della Mirandola carico, che solo si dona a' primi gentil'huomini di quella Città. Fabio Masetti fù Residente per il Duca di Modena presso sua Santità, si come riferisce don Benedetto Pucci Romano monaco Camamdolese nelle sue lettere à libro primo fog. 40 ed 62 ed à libro secondo fog. 131 fà mentione della di lui nobiltà, Monsignor Giulio M. fù Vescovo di Reggio Città di Lombardia del Duca di Modena, come nella medesma lettera di Fabio del prenarrato autore don Benedetto Pucci, si legge à libro primo fog. 40, e nell'Italia Sacra di don Ferdinando Ughetto Fiorentino à tomo secondo fog. 315. Il Conte Galeotto M. fù Colonello di Cavallaria, il quale dal Marchese di Leganes fù mandato à Front Terra vicino Torino, per opponersi à Francesi, si come riferisce il Conte Galeazzo Gualdo nella seconda parte delle sue historie racconta che con la sua compagnia di Corazze, e contro fanti Spagnoli fece sortita sottsi come nel Catalagio della lingua d'Italia manuscritto del cavaliero Fra don Cesare Ferro, ho letto i nomi de quali per non raccordarme appunto, non vengono specificati, perche solo cavai nota delli Cavalieri di Sicilia, necessarie per la fabrica di queso mio Teatro, e non delli forasterie, e Paolo Filippo Secretario del Duca di Savona, scrive à Paolo M. incondeglienza del Vescovo suo zio.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Mazzetti

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Mazzetti
Nachname Variationen: Macetti - Massetti - Masset

Familien-Wappen Mazzetti

1 Blasonierung die Familie Mazzetti

Di nero, a tre maglietti d'argento.

Mazzetti, Massetti o Macetti da Chieri, in Asti e Casale, alcuni anche a Rivoli. Titoli: marchesi di Frinco (1733); conti di Montalero, Moransengo; signori di Isolabella; consignori di Montaldo Roero, Saluggia, Valfenera. Fonte: "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

Familien-Wappen Mazzetti

2 Blasonierung die Familie Mazzetti

Inquartato, d'oro, all'aquila di nero, e di nero, a tre maglietti d'argento. Motti: SOUVENIR M'EN DOIT, ME TIENT.

Mazzetti, Massetti o Macetti di Ricaldone; arma incisa sulle monete della zecca di Frinco. Fonte: "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

Familien-Wappen Mazzetti

3 Blasonierung die Familie Mazzetti

D'azzurro, a due bracci opposti, moventi dai fianchi, vestiti di rosso, colle mani di carnagione, tenenti ciascuna una mazza d'armi d' argento, in banda, e in sbarra, le punte dei manichi passate in croce di S. Andrea; il tutto accompagnato in capo da una cometa d' oro, sormontata da tre gigli male ordinati dello stesso.

Mazzetti di Bologna. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Familien-Wappen Mazzetti

4 Blasonierung die Familie Mazzetti

D'azzurro, alla nave d'oro, con vele spiegate dello stesso, vogante sopra un mare fluttuoso d'argento.

Mazzetti o Masetti di Sicilia. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook