1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens Poderica

Name: Poderica

Dossier: 20193
Adelsstand: Marchesi
Adel in: Italia (Regno di Napoli)
Variationen: Poderico
Heraldische Vorschau in: Italiano

Heraldische Vorschau Poderica

Variationen: Poderico
Krone des Adels PodericaDetta anticamente Soderico, trovasi feudataria fin dal 1258, à goduto nobiltà in Napoli al seggio di Montagna, e vestì l'abito di Malta nel 1586. Ha posseduto 23 feudi ed il marchesato di Montefalcione. Attanasio fu tra i cavalieri che giostarono in Bari per onorare l'Imperatore Baldoino nel tempo di Re Manfredi; Landolfo ostiario e segreto della Regina Giovanna I e governatore di Manfredonia; Matteo presidente della regia Camera e consigliere del Re Ladislao e della Regina Giovanna II; Antonio maestro razionale della gran Corte, regio consigliere e presidente della regia Camera nel 1440; Giovan Maria, Vescovo di Nazaret, cappellano maggiore e regio consigliere; Giovanni Antonio tesoriere di Ferdinando I, Alfonso III e Ferdinando II d'Aragona; Ottavio Vescovo di Umbriatico nel 1647; Luigi generale d'artiglieria fece prigioniero il duca di Guisa presso Capua nella sollevazione di Masaniello, fu cavaliere di Calatrava, capitano generale e vicerè di Gallizia e maestro di campo ...

Fortsetzung folgt

Familien-Wappen: Poderica

Familien-Wappen Poderico

1 Blasonierung die Familie Poderico

Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Fasciato d'oro e di rosso; col capo d'azzurro, caricato di un crescente d'oro.

Verba Volant, Scripta Manent
(Die Worte fliegen, die Schriften bleiben)
Kaufen Sie jetzt ein professionelles heraldisches Dokument

Kaufe ein Dokument

Ohne Vergangenheit gibteskeine Zukunft
Entdecken Sie die Geschichte Ihres Nachnamens
Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:
Email:

Suche Nachnamens


Heraldrys Institute of Rome on Facebook