EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Quoti, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Quoti
Krone des Adels Quoti
Illustrata da valenti giureconsulti. Gian Maria, magistrato di molto valore, sposò l'unica figliuola del marchese Basilio Palmieri, dal quale ereditò il titolo di marchese. Aggregata nel 1791 al Patriziato di Bari ed ascritta al Registro delle Piazze Chiuse, ebbe particolare illustrazione in Basilio, chiarissimo letterato e filologo, autore di una rinomata Grammatica della lingua italiana, figliuolo primogenito del marchese Nicola, primo aggregato al patriziato barese nel 1791, il quale marchese Nicola nel 1805, ebbe ancora altri figliuoli: Giovanni Maria, consigliere della Suprema Corte di Giustizia, Luca, Antonio e Francesco annoverati fra i pregevoli scrittori del tempo. Con Decreto del Capo del Governo 22 maggio 1929, Giovanni Maria, attuale rappresentante della linea maschile della famiglia, è stato autorizzato ad usare durante la vita della nipote Caterina in Capece Minutolo il titolo di marchese sul cognome. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata.... Fortsetzung folgt
Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: Nec leaditur.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Quoti

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Quoti

Blasonierung die Familie

Di nero alla punta d'argento caricata di uno scaglione del campo, e sormontata da un lambello a tre pendenti d'oro.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook