1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens Ugurgieri

Name: Ugurgieri

Dossier: 18537
Adelsstand: Cavalieri
Adel in: Italia
Heraldische Vorschau in: Italiano

Heraldische Vorschau Ugurgieri

Krone des Adels UgurgieriDerivati dagli antichi Conti della Berardenga, gli U. servirono con amore e lealtà la Repubblica di Siena sostenendo cariche importantissime in quel governo, di cui furono consoli un Ugo nel 1183, un Macone nel..., un Codenaccio nel 1189, un Vinigisio nel 1192, un Ciampolo più volte nei primi anni del XIII secolo. Furono provveditori di Bicchierna un Riccardo nel 1394, un Griffolino nel 1224, un Giacomo nel 1379, un Neri nel 1394, ecc. Un Ugo fu cavaliere e camerlengo della Bicchierna, quindi podestà di Diena nel 1266. Altri di questa casa furono podestà di Fabriano di Massa, di Montalcine e di altre terre dello stato semese. Molti furono ufficiali e consoli di mercanzia, gonfalonieri e capitani del Terzo di S. Martino, rettori della Sapienza ecc. Un Bartolomeo fu camerlingo della repubblica nel 1255 ed un Magio fu dei nove nel 1482, poi cap. delle soldatesche del Terzo di S. Martino ...

Fortsetzung folgt

Familien-Wappen: Ugurgieri

Familien-Wappen Ugurgieri

1 Blasonierung die Familie Ugurgieri

Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'oro, a tre leoni d'azzurro che reggono una ruota rossa; col capo d'oro caricato dell'aquila spiegata di nero.

Verba Volant, Scripta Manent
(Die Worte fliegen, die Schriften bleiben)
Kaufen Sie jetzt ein professionelles heraldisches Dokument

Kaufe ein Dokument

Jeder Nachname ist eine Geschichte, die erzählt zu werden verdienen
Machen Sie Ihren Familiennamen unsterblich
Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:
Email:
Phone: +39 393 2258835 (English, Français, Italiano)

Suche Nachnamens


Heraldrys Institute of Rome on Facebook