Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Vandein, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Vandein
Krone des Adels Vandein Vien celebrata da molti Scrittori Fiaminghi, e Borgognoni la famiglia V. tra le più antiche, e nobili famiglie delle chiarissime Provincie della Fiandra, e della Borgogna. Già che Arnulso V. Secretario, e Consigliero di Baldovino Ferro Conte di Fiandra, che fiorì ne gl'anni di Christo Signor Nostro 876 per le sue virtù fù oltre modo stimato da quella natione: tratta di lui Clodio Lodonan antico Scrittore Fiamingo nella sua Belgia. Conferma il medesmo Americo Dixernners nella sua historia di Borgogna, nel trattato che ei fà di Rubberto V. Governator di Borgogna per Rubberto Conte di Fiandra nel 1330 del Signore,... Fortsetzung folgte Claudio Granvigliaman historico Borgognone in sua historia Burgunia. Di maniera che con l'autorità de' precitati antichi Autori habbiamo pienamente accertata l'antichissima origine, felici progressi, e serie di questa nobilissima Casa, per insino ad Anversa, della quale hanno usciti tanti chiari, e virtuosi soggetti nell'armi e nelle lettere, che se ne potrebbe formare forse con l'attioni loro insieme, un mediocre volume. Scrive Lodolfo Sotilio ne gl'Annali de' Conti di Fiandra, e Duchi di Borgogna, che Ugone V. figlio del predetto Rubberto Governator di Borgogna nel 1330 tolse per moglie Maurentia Bongatona in nobilissima dama d'Aversa figlia del Governator di Lilla Petronio Bongatonain, con la quale procreò Rubberto, Filippo, Petronio, Guglielmo, Arnulso, Pietro, Agostino, e Baldovino V., che reuscirono tutti valorosi Cavalieri, e goderono molti carichi militari di quella bellicosa Provincia Servendo il Conte Lodovico nel 1346. Filippo V. fù Camariero Maggio e del medesmo Conte, e andò in Francia con suo fratello Rubberto, e altri Baroni Fiaminghi per levar la Contessa Beatrice figlia di Filippo il Longo Rè di Francia casata col detto Lodovico, e portarla in Anversa pomposamente, come si conveniva à Principessa di real sangue. Leggesi parimente nel precitato Autore Lodonan d'un'altro Ugone V., c'havendo servito molto tempo Baldovino Conte di Fiandra, che poi fù eletto Imperator Orientale, quando col favor della militia latina prese à Costantinopoli, col carico di Secreto Camariero; ma per la morte di quello nel 1205 immediatamente che fù eletto Imperatore in una gran battaglia, onde fù costretto Ugone di ritornarsene in Fiandra, indi puoco dopo sesivo diretto al detto Ugone V. Di ciò chiaramente comprendiamo non esser mai stata questa famiglia inferiore all'altre antiche famiglie nobilie della Fiandra, mentre si vede ella tanta circospetta, e piena di magnificenze nel tempo di Prencipi di quella Provincia, e d'altri Regi, e Imperatori antichi; e si ben ne' nostri lustri non stia con la propria antica postura, mercè varij accidenti, e incontri di fortuna, tuttavia insino al dì d'hoggi si mantiene con decoro.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Vandein

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Vandein

Familien-Wappen Vandein

1 Blasonierung die Familie Vandein

Di .... Cimiero: Mezz'Aquila Imperiale negra volante.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook