Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Zappata, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Baroni - Conti - Nobili
Heraldische Spur die Familie: Zappata
Krone des Adels Zappata La famiglia Z, e del Regno d'Aragona hebbe origine del Re Abarca quale in ogni confine del suo Regno pose per segno una forma d'un piede vestito con una mezza stivaletta con un sprone d'oro per dimostrare la voglia c'haveva di far nove conquiste. crebbe detta famiglia talmente in Aragona, e altrove che fù bisogno dividersi in molti capi con il nome delli stati che possedevano Zapata de Taus, Zapata de Calhorra Zapata de Alfaro, de Valtorres, de Cintunigo de Alcolea de Catrese, e de Sances de Calatajud però tutti fanno le medesime arme cioè le scarpe conturnate scacciate d'argento e dissero, e il resto del campo tutto rosso, e alcuni d'essi v'agiunsero la faxia rossa con otto scudetti d'oro dentro, trè di sopra, trè di sotto, e due nelli canti, e per ogni scudo un banda nera. Però la famiglia di Z. de Calatajud fa una sola scarpa... Fortsetzung folgt
conturnata schachiata d'argento, e di nero in campo rosso, e la predetta fascia rossa intorno con l'otto scudetti d'oro, e bande d'oro dentro, e la maggior parte fanno cinque scarpe, e altri poche tre scarpe. Ximenez Z. fù uno de primi Cavalieri del suo tempo operando il suo valore contro i barbari sotto il Re D. Giaime d'Aragona primo nel 1220. in servigio della Religione christiana, i figli del quale furono Ximen, e Giovan Perez Z. Signor de S. Igresia vicino S. Gio. de la Pegna, di Piedra Olva di Thous, e d'altri luoghi fecero contro i barbari felici progressi. D. Pedro Z. Sig. de Thous che servendo il Re Alfonzo 3. d'Aragona nella militia nel 2286. lasciò segno del suo molto valore, e prudenza. Don Ivan Z. fù privato, e consegliero del medesmo Re dal quale fù mandato In baxiatore al Re d'Inghilterra per effettuar la lega fra i Principi Christiani, da costui ne pervenne D. Gonzales Z., il quale servendo il Re di Castiglia fu da quello eletto vicealmiraglio dell'armata maritima che haveva fatto contro mori. Si è hauto più volte in questo Regno di Sicilia la famiglia Z. primieramente nel Regimento del Re Martino fiorì con il carico di Castellano di Noto Rodrigo Z., il quale haveva servito molti anni in pace, e in guerra il predetto Re; e con la licenza di detto Re cambiò detta Castellania della Città di Noto, con il Castello, e Terra di Ravanusa, che allora era di Muccio Landolina della medesma Città, i quali essendo stati pretesi Castello di Ravanusa nel 1451. Lo stemma della famiglia Zappata è: Di rosso a cinque borzacchini (stivaletti) scaccati d'oro e di nero, posti in decusse.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Zappata

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Zappata

Familien-Wappen Zappata

1 Blasonierung die Familie Zappata

D'oro, con cinque stivalette scoccate d'argento e di nero, poste in croce di s. Andrea.

Zappata della Sicilia. Fonte: "Blasone In Sicilia ossia Raccolta Araldica" V. Palizzolo Gravina, Palermo 1871-75, p. 383.

Familien-Wappen Zappata

2 Blasonierung die Familie Zappata

D’oro, a tre stivaletti scaccati d’argento e di nero, posti due ed uno.

Zappata della Sicilia. Fonte: "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912).

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook