Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Elefanti, country of origin: Italia

Nobility: Nobili
Heraldrys of family: Elefanti
Nobility crown Elefanti
Antica e nobile famiglia della città di Barletta, ascritta negli Elenchi delle famiglie ricevute, per giustizia, nel Sacro Militare Ordine di Malta, formati nel Regno di Napoli per Sovrana disposizione, nel 1801. Passata nel 1721, come uno dei quarti del Cavaliere Giuseppe Campitelli di Trani; e nel 1780 come uno dei quarti del Cavaliere Giacinto Sozi Carafa; e passata ancora in Convento nel 1795, in persona del Cav. Scipione, vivente nel 1801. (Gran Magistero Roma, alberi genealogici,N. 410 - Archivio Ordine di Malta 4187; e Gran Magistero Roma Albero Genealogico n. 25). I rappresentanti la famiglia nel 1801 ascritti all'elenco... To be continued

erano: Camillo, avo del Cavaliere Scipione. Fratelli di Camillo: Giacinto, Domenico, Ferdinando. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nob. Italiano del 1922 col titolo di Nobile (maschi) in persona dei Discendenti dai germani Giuseppe, Nicola, e Camillo, ascritti nel 1801 all'Elelenco del Priorato di Barletta. La famiglia è attualmente rappresentata da: Ferdinando, di Gaetano, nato Napoli 11 luglio 1864. Fratelli: Virginia, n. Napoli 8 maggio 1867: Eduardo, nato ivi 30 ottobre 1869 dicembre 22 luglio 1908, sposato 2 ottobre 1901 con Adele Salvi; Federico, gemello del precedente, sposato a Napoli 14 settembre 1904 con Concetta Pagliano. Figli di Federeco: Elena , nata Napoli 5 luglio 1905; Gaetano, nato a Napoli 12 ottobre 1907.


Buy a heraldic document on family Elefanti

Coat of Arms of family: Elefanti

Blazon of family

D'azzurro all'elefante al naturale sostenente una torre d'argento, murata aperta, e finestrata di nero.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook