EU Cookie disclaimer: This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Our privacy statement. NO I do not accept
OK close this notice
  1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Origin of last name

Origin of last name Zonetti, country of origin: Italia

Nobility: Nobili
Heraldic trace of family: Zonetti
Nobility crown Zonetti Originaria del Piemonte, di cui un ramo si trapiantò nel contado venessino e si stabilì in Malaucène. Un Pietro Bonetti nel 1281 assisteva come sindaco di questa città alle operazioni di confine fra il territorio di Malaucène e quello di Entrechaux. Un Amato aveva la qualifica di nobile nel XIV secolo, e Pietro Francesco ottenne il 18 Lug. 1778 da Pio VI un breve che gli confermava l'avita nobiltà. Con lui si spense la famiglia Boneti. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria del Veneto. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Altro ramo. Famiglia di antica e nobile tradizione, della Lombardia con residenza nella città di Bergamo. Da remoto tempo non sono pervenute più notizie di suddetta famiglia. Altro ramo. Antica e nobile famiglia dell'Emilia Romagna con residenza nella città di Bologna.... To be continued

Da remoto tempo comunque non sono pervenute più notizie di suddetta famiglia.


Buy a heraldic document on family Zonetti

For more information or questions please do not hesitate contact us:

Coat of Arms of family: Zonetti

Blazon of family

D'azzurro al destrocherio vestito di rosso, movente dal lato destro, tenente con la mano di carnagione un giglio d'oro dei tre gigli dello stesso posti 2,1.
Santini delle Marche e Veneto. Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol VI p.117.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook