1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Resultados de la búsqueda:
Capone Brancone (Italia) Marchesi - Baroni - NobiliCaponecchi (Italia) ContiCaponet (France) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursCaponetti (Italia) CavalieriCaponi (Italia) Nobili - SignoriCaponi (España - Castilla) Señores - Caballeros - Familia Noble

Origen del apellido Capone Brancone, país de origen: Italia

Nobleza: Marchesi - Baroni - Nobili
Rastro heráldico de la familia: Capone Brancone
Ordene su documento heráldico ahora
Corona de la nobleza Capone Brancone
Famiglia riconosciuta ammissibile nelle RR. Guardie del Corpo; decorata, per successione della famiglia Brancone, la Famiglia Capone Brancone fu riconosciuta ammissibile nelle Regie Guardie del Corpo e Giovanni Capone, nipote di Gaetano Brancone, fu insignito col titolo di marchese, concesso dal re Carlo III di Borbone nell'anno 1745 per successione di Casa Brancone, riconfermato il 7 luglio 1759. La famiglia é iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobile Italana del 1922 col titolo di Marchese (mpr.) in persona dei Discendenti da Giovanni, nipote ex sorore di Gaetano Brancone, primo investito del titolo marchionale. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Motto della famiglia: Si quid mea carmina possent. Lo stemma della famiglia Capone Brancone è: D'argento al cappone al naturale fermo sul medio di tre monticelli di verde, moventi dalla punta; ed accompagnato da tre stelle di rosso, ordinate nel capo. Nel 1661 don Giuseppe Capone fu confratello dell' Augustissima Compagnia della Disciplina della Santa Croce, prima arciconfraternita laicale sorta a Napoli nel 1290 con il silenzioso auspicio del Pontefice Nicolò III, al secolo Giovanni Gaetano Orsini (1216 † 1280), ricordato anche da Dante (Inferno, XIX, 70-72). Il barone Gaspare Capone acquistò in Napoli alla via Benedetto Croce il palazzo, oggi meglio conosciuto come Palazzo Venezia per fu donato da re Ladislao alla Serenissima repubblica di Venezia per farne una ambasciata, dove nel 1816 fece costruire una casina pompeana. ...
... Continuará

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Capone Brancone

Ordene ahora Su Escudo de Armas
Escudo de la familia Capone Brancone

1 Blasòn de la familia Capone Brancone

Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", suppl.I p.503.

D'argento al cappone al naturale fermo sul medio di tre monticelli di verde, moventi dalla punta; ed accompagnato da tre stelle di rosso, ordinate nel capo.

Escudo de la familia Capone Brancone

2 Blasòn de la familia Capone Brancone

D'argento al cappone rosso posto sul medio di tre monticelli d'oro moventi dalla punta.

Compre ahora la investigación heráldica histórica profesional del origen de Su Apellido con el título de nobleza y el escudo de armas.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome