1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido Città Di Castello

Apellido: Città Di Castello

Dossier: 5565
Nobleza: Nobili
Nobles en: Italia (Umbria)
Vista previa heráldica y genealógica de la familia: en: Italiano

Vista previa heráldica y genealógica de la familia: Città Di Castello

Corona de la nobleza Città Di CastelloIl vescovo Florindo la fece risorgere col nome di Castrum Felicitatis. solo nel X secolo predomina il nome di Civitas Castelli. Costituita in Comune fu alternativamente libera e soggetta alla Chiesa, a Perugia ed a Firenze. Fu dominata dai Da Pietramala e nel 1300 da Branca Guelfucci. Nel 1422 fu presa da Braccio Fortebraccio, e dopo aspre contese fra le famiglie emule dei Carlantini, Giustini e Fucci, nella seconda metà del 1400 vi si stabilì la signoria dei Vitelli. In seguito con Cesare Borgia passò definitivamente alla Chiesa, ma il fatto i Vitelli vi ebbero il Governo fino al '500. E' patria del Celestino II (170° Pontefice). Il Magistrato comunale è signore di Pietralunga e come tale iscritto nell'Elenco ufficiale. Pietralunga è borgo medioevale cinto da mura, dominante la valle del torrente Carpinello. Fu sempre feudalmente, soggetto a Città di Castello. Qui è la Pieve de' Saddi ove fu ...

Continuará

Escudo de la familia: Città Di Castello

Escudo de la familia Citta di Castello

1 Blasòn de la familia Citta di Castello

Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI" .

Partito: al primo d'argento alla croce comune rossa; al secondo di rosso alla torre d'oro aperta e finestrata di nero, col capo di verde al motto "Libertas" di nero.

Verba Volant, Scripta Manent
(Las palabras vuelan, lo escrito queda)
Compra ahora un Documento Heráldico Profesional

Ver los Pergaminos

Estamos haciendo el mayor archivo digital mundial de escudos de armas
Asegúrate de que tu familia estará en él
Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:
Email:

Búsqueda apellido


Heraldrys Institute of Rome on Facebook