1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Resultados de la búsqueda:
Regibus - Re - de Regibus - deRegibus - Rabacini - (Italia - Piemonte) Nobili - Signori - Consignori
De Regibus (Italia) Nobili - Signori De Regibus - Fossati de Regibus - (Italia - Lombardia) Marchesi - NobiliDe Regibus - Rabacini - Re - Deregibus - (Italia - Piemonte - Piemonte) Nobili - SignoriDe Regis (France - Languedoc) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursDe Regnauld (France - Lyonnais) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursDe Regnier (France - Périgord) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursDe Rehenouwe (Deutschland) Adelsfamilie - RitterDe Reistein (Deutschland) Adelsfamilie - RitterDe Remond (France - Comtat-Venaissin) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursDe Remungol (France - Baud) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursDe Remy (France - Arques) Famille Noble - Chevaliers - Seigneurs

Origen del apellido De Regibus, país de origen: Italia - Piemonte

Nobleza: Nobili - Signori
Variaciones: Rabacini - Re - Deregibus
Rastro heráldico de la familia: De Regibus
Variaciones: Rabacini - Re - Deregibus
Ordene su documento heráldico ahora
Corona de la nobleza De Regibus
Nobilissimo casato astigiano, detto De Regibus, Deregibus o Re, il quale appartiene al gruppo di famiglie nobili astigiane, raggruppate nelle Casane astigiane, che in seguito al commercio ed all'attività feneratizia in tutta l'Europa occidentale, si arricchirono notevolmente, contribuendo di conseguenza all'espansione del Comune astigiano nel periodo medievale. Di probabile origine manfredingia, la famiglia discenderebbe dal consortile di Canelli. Il patronimico "Rex" compare in un documento delle carte dell'Archivio Capitolare di Asti del 19 ottobre 1180 in cui Oberto Re vendette al fratello Giovanni i propri terreni in "Ripa Rupta" (Viatosto) dalla Chiesa di Asti". Di fazione ghibellina, i De Regibus possedevano un palazzo casaforte, in Asti, sin dal XIII secolo, sito davanti alla Chiesa di Sant'Anastasio, in Corso Alfieri. Una delle tre torri del palazzo, ancor oggi, può essere ammirata, insieme ad i caratteristici stemmi a scacchiera del casato. Il primo personaggio della famiglia ad apparire con una carica pubblica ...
... Continuará

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: De Regibus
Variaciones: Rabacini - Re - Deregibus

Ordene ahora Su Escudo de Armas
Escudo de la familia DeRegibus

1 Blasòn de la familia DeRegibus

Blasone della famiglia Re, Deregibus o De Regibus nobile in Asti.

Scaccato d'argento e di rosso, con il capo d'oro. Cimiero: Il leone coronato d’oro, nascente, tenente colla bocca e colla zampa destra, una catena di ferro. Motto del casato. FORTIOR EST VIRTUS.

Escudo de la familia Rabacini

2 Blasòn de la familia Rabacini

Blasone della famiglia Rabacini o De Regibus da Mombello Monferrato nobile in in Cuneo. Fonte bibliografica: "I Consegnamenti d'arme piemontesi", Edizioni Vivant, Torino, 2000.

Trinciato scalinato di rosso e d'argento, allo scudetto, in cuore, d'oro, carico di una banda trinciata d'argento e di verde.

Escudo de la familia Re

3 Blasòn de la familia Re

Blasone della famiglia Re o De Regibus da Rosignano in Casale er Grazzano Fonte bibliografica: "I Consegnamenti d'arme piemontesi", Edizioni Vivant, Torino, 2000.

Arma ignota.

Escudo de la familia De Regibus

4 Blasòn de la familia De Regibus

Blasone della famiglia De Regibus Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", Vol. III pag. 243.

D'azzurro a tre coppe coronate e male ordinate, sormontate da una cometa accodata e da due stelle (6), il tutto d'oro.

Compre ahora la investigación heráldica histórica profesional del origen de Su Apellido con el título de nobleza y el escudo de armas.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook