1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Origen del apellido De Marzi, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: De Marzi
Corona de la nobleza De Marzi
I De Marzi furono dei Nove, risieduti nel 1277. Un Muzio referendario di Gregorio XIII, luogotenente del Cardinal Vicario, fu governatore di varie città dello stato pontificio. Giovanni ambasciatore nel 1545; Dino podestà di Recanati nel 1449, e nel 1454 ambasciatore al Re di Napoli e ad altri. Altro ramo. Fiorirono due famiglie nobili di tal nome in Pesaro, ambedue estinte. Altra famiglia alzò per arma. Spaccato; nel 1° d'azzurro, al noce al naturale, accostato da un uccello color cenere rampicante sul fusto; nel 2° d'argento, a tre bande di rosso. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i ...
... Continuará
Comprar un documento heráldico de De Marzi

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: De Marzi

Blasòn de la familia

D'azzurro, alla fascia doppiomerlata d'oro, accompagnata da due M majuscoli all'antica d'oro, coronati dello stesso, uno in capo, ed uno in punta.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook