1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido De Pio

Apellido: De Pio

Dossier: 821461
Idioma del texto: Italiano
Nobleza: Nobili - Signori - Principi
Nobles en: Italia


Rastro Heráldico :
De Pio

Comprar

Corona de la nobleza De PioAssai antica ed illustre famiglia, di chiara e provata nobiltà, le cui origini si fanno risalire alla c.d. "consorteria feudale dei Figli di Manfredo", da trassero i natali anche le famiglie Pico, Papazzoni, Padelli, Azzolini e Fanti. La famiglia, in ogni modo, riconosce il proprio capostipite proprio in un Bernardo, figlio di Manfredo. Il figlio del detto Bernardo, tale Pio, è ricordato quale cittadino di Modena nel 1168, podestà dello stesso comune (1177 - 1178) e rettore della Lega Lombarda, ai congressi di Ferrara e di Parma, per la pace con Federico Barbarossa. Da Pio e dai suoi discendenti deriva il ramo della famiglia dei signori di Carpi, che ivi dominarono dal 1319 al 1525. Manfredi I (1269 - 1348), nipote di Bernardo, infatti, fu vicario imperiale di Modena tra il 1329 e il 1336 insieme al cugino Guido Pio, ottenendo, quindi, il feudo di Carpi dagli Estensi. Nel corso ...
Continuará

Blasón De Pio

Escudo de la familia De Pio

Escudo de la familia

Inquartato; nel 1.° di rosso, alla croce d'argento, colla bordura d'azzurro, caricata di otto palle d'oro; nel 4°di rosso, al leone di verde; nel 2° e 3° fasciato di rosso e d'argento di quattro pezzi; col capo dell'Impero.

Comprar
Verba Volant, Scripta Manent
(Las palabras vuelan, lo escrito queda)
Compra ahora un Documento Heráldico Profesional

No hay futuro sin pasado
Asegúrate de que tu apellido pase a la Historia

Ver los Pergaminos

Búsqueda apellido

Cómo hacer una investigación heráldica preliminar

Es posible hacer una investigación preliminar en nuestro archivo. Cerca de 100,000 rastros heráldicos, orígenes de apellidos, escudo de armas y blasónes están disponibles sin cargo. Simplemente escriba el apellido deseado en el siguiente formulario y presione enter.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook