1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido Devidua

Apellido: Devidua

Dossier: 821723
Idioma del texto: Italiano
Nobleza: Conti
Nobles en: Italia


Rastro Heráldico :
Devidua

Comprar

Corona de la nobleza DeviduaLa penuria delle scritture in quegli antichi secoli ci priva di quelle curiosità più nobili, che si possono desiderare, e particolarmente circa l'origine delle famiglie, le quali in gran numero trattando dell'antiche, di cui non v'è memoria, si vederebbero riconoscere un medesimo principio, e particolarmente di quelle, che parvero essere del Piemonte e conti di Conzano, dove vi erano molti Castelli, e Terre murate, le quali toccarono senz'alcun dubbio in parte a figli di chi dominava tutto, o in parte, e venute poi alla Città si vennero a cangiare cognomi, e Arme per moltiplicare le famiglie, che dovevano sostenere i gradi,e cariche della Repubblica , che non si conferivano negli antichi secoli, che a' Nobili, e mancando coltempo questi per non ammettere ignobili, facevano delle famiglie più numerose, varie famiglie, che cangiassero ciascheduna l'Arme, e Cognome, e questo per lo più in quei lontani secoli gli defuinevano da' luoghi, che ...
Continuará

Blasón Devidua

Escudo de la familia Devidua

Escudo de la familia

D'azzurro al leone d'argento, linguato e caudato dello stesso, accompagnato da 6 stelle d'oro, una in capo una in punta e due da ogni lato, alla fascia di rosso, cucita, attraversante il leone.

Comprar
Verba Volant, Scripta Manent
(Las palabras vuelan, lo escrito queda)
Compra ahora un Documento Heráldico Profesional

No hay futuro sin pasado
Asegúrate de que tu apellido pase a la Historia

Ver los Pergaminos

Búsqueda apellido

Cómo hacer una investigación heráldica preliminar

Es posible hacer una investigación preliminar en nuestro archivo. Cerca de 100,000 rastros heráldicos, orígenes de apellidos, escudo de armas y blasónes están disponibles sin cargo. Simplemente escriba el apellido deseado en el siguiente formulario y presione enter.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook