1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Origen del apellido Dianna, país de origen: Italia

Nobleza: Marchesi - Nobili
Rastro heráldico de la familia: Dianna
Corona de la nobleza Dianna
Nota in Corleone e in Marsala sin dal secolo XVII. Un Gaspare, con privilegio 24 luglio 29 ottobre 1627, ottenne per sé e suoi la concessione del titolo di Don; un Carlo tenne la carica di proconservatore in Corleone nel 1702; un Bernardo nel 1759 faceva parte della nobiltà di Marsala; un Rosario fu capitano di giustizia di Corleone nel 1797-98; un Giuseppe il 10 dicembre 1812 ottenne concessione del titolo di marchese, che, il 23 gennaio 1813, ottenne di poter intestare sul feudo di Cannetto. Altro ramo. Famiglia originaria napoletana; si diramò in diverse città dell'antico reame, possedendo importanti feudi ed occupando alte cariche specialmente ecclesiastiche. Ebbe il titolo di duca di Laviano a 13 marzo 1716, quello di Castelgrandine a 21 luglio 1701, e quello di marchese di Rapone a 30 settembre 1724. Per successione della famiglia Falletti possedette la terra di S. Gregorio Magno dal 1794. Altro ...
... Continuará
Comprar un documento heráldico de Dianna

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Dianna

Blasòn de la familia

Di verde al giglio d'oro, accostato di due rose dello stesso.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook