1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Origen del apellido Driuli, país de origen: Italia

Nobleza: Conti - Nobili - Patrizi
Rastro heráldico de la familia: Driuli
Corona de la nobleza Driuli
Convengono tutti gli autori che fosse conferita la nobiltà veneta verso il 1100 a Silvestro Priuli, cavaliere e capitano nella Prima Crociata, figlio di Zaccaria, priore d'Ungheria, figlio a sua colta di Michele, princ. d'Ungheria della famiglia degli Arpad, il quale, inviato dalla corona d'Ungheria a Venezia per importanti maneggi col Senato vi fermò la su residenza. Nella serrata del Maggior Consiglio (1297) la famiglia Priuli restò esclusivamente dallo stesso, ma vi fu tosto riammessa nel 1310 in persona di Niccolò, provveditore in Dalmazia e podestà di Treviso per i meriti acquistati in occasione della congiura di Baiamonte Tiepolo; è questi il capostipite comune a tutti i rami della famiglia che fiorì poi fra le principali della Repubblica Veneta. Nei vari rami in cui successivamente si divise, si annoverarono: Tre dogi di Venezia: Lorenzo Savio agli ordini, ambasciatore a Carlo V, che fu creato doge nel 1556. Morì nel 1559, ...
... Continuará
Comprar un documento heráldico de Driuli

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Driuli

Blasòn de la familia

D'azzurro al mastino abbaiante e rampante d'argento, collarinato di rosso, accompagnato da tre stelle di otto punte d'oro, 2 in palo nel fianco sinistro dello scudo, una nel cantone destro del capo.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook