1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido Elama

Apellido: Elama

Dossier: 823495
Idioma del texto: Italiano
Nobleza: Nobili
Nobles en: Italia


Rastro Heráldico :
Elama

Comprar

Corona de la nobleza ElamaFamiglia di origine spagnola, passata a Parma con don Filippo di Borbone. Don Ferdinando di Borbone con patente del 30 maggio 1766 concesse il titolo di nobile a Giuseppe e disc. m. per i meriti suoi verso il padre D. Filippo, che aveva servito per quarantasette anni con diligenza e fedeltà come direttore della sua farmacia e per quelli della moglie Petronilla Dupuy, ancella cubicularia in corte. Il figlio Antonio Giuseppe, nato a Colorno nel 1759 da Filippa Neuville, dama di camera, ebbe per padrino, Giuseppe Pardo, tesoriere ducale e segretario del re di Spagna; era avvocato e procuratore fiscale nel 1788. Pietro n. 7 luglio 1760, che appare nel 1801 padrino al battesimo di Luigi, figlio di Antonio, di Giuseppe, è il noto archeologo, successo nella direzione del museo borbonico di Parma al celebre padre Paciaudi, arricchendolo di pregevoli monumenti ed illustrandolo con pregevoli lavori. Egli fu pure per ...
Continuará

Blasón Elama

Escudo de la familia Elama

Escudo de la familia

Troncato: primo d'oro all'aquila al naturale coronata del campo; nel secondo d'azzurro al sole d'oro irradiante un cespuglio fiorito al naturale e nodrito sulla campagna di verde uscente dall'angolo sinistro della punta.

Comprar
Verba Volant, Scripta Manent
(Las palabras vuelan, lo escrito queda)
Compra ahora un Documento Heráldico Profesional

No hay futuro sin pasado
Asegúrate de que tu apellido pase a la Historia

Ver los Pergaminos

Búsqueda apellido

Cómo hacer una investigación heráldica preliminar

Es posible hacer una investigación preliminar en nuestro archivo. Cerca de 100,000 rastros heráldicos, orígenes de apellidos, escudo de armas y blasónes están disponibles sin cargo. Simplemente escriba el apellido deseado en el siguiente formulario y presione enter.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook