1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Resultados de la búsqueda:
Elianto (Italia) Nobili - Conti - PatriziElías (España - Guipúzcoa) Señores - Caballeros - Familia NobleElias (France - Rouen) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursElias (Deutschland) Adelsfamilie - RitterEliass (Deutschland) Adelsfamilie - RitterElice (España - Navarra) Señores - Caballeros - Familia NobleElice (Italia) Nobili - Conti - Patrizi - Marchesi - Baroni - DuchiElicecha (España - Navarra) Señores - Caballeros - Familia NobleEliceche (España - Navarra) Señores - Caballeros - Familia NobleElicechea (España - Navarra) Señores - Caballeros - Familia NobleElicegui (España - Navarra) Señores - Caballeros - Familia Noble

Origen del apellido Elianto, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Conti - Patrizi
Rastro heráldico de la familia: Elianto
Ordene su documento heráldico ahora
Corona de la nobleza Elianto
Nobilissimo casato romano, di origine picena, propagatosi, nel corso dei secoli, in diverse regioni italiane, francesi e spagnole. In un'antica carta araldica, relativa alla famiglia Elianto, d'altronde, abbiamo il piacere e la fortuna di leggere: "Questa famiglia ,dopo l'essere stata trapiantata in Roma, adottata nell'Adriana, la quale fu però d'origine picena, e poi Franzese, ed ultimamente Spagnola, che fu madre di molti Imperatori, e Consoli Romani; Ma la famiglia Elianto supera in vero di gran lunga la suddetta Adriana; poiché ella fino del 417. di Roma, godette il consolato in persona di P. Eliopeto, avendo questa prima ottenuto la dignità di Questore fino del 345 di cui fu ornato il primo P. Elio. e Q. Elio Ceritano ebbe il consolato nel 431 e nel 435. E C. Elio nel 467. P. Elio nel 553, e Sesto Elio nel 556. E l'altro Q. Eliopeto non fu punto inferiore all'altro, che ...
... Continuará

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Elianto

Ordene ahora Su Escudo de Armas

Blasòn de la familia

D'azzurro alla banda scaccata di tre file d'argento e di nero, bordata d'oro, accompagnata in capo da un montante d'oro, ed in punta da una stella d'oro, a cinque punte. Cimiero: Il leone accovacciato con la testa in maestà. Ornamenti da conte, cercine e svolazzi d'oro, d'argento, d'azzurro e di nero. Motto: In Spe Offendere Nescit.
Elia (anche d'Elia) di Roma e Torino, insigniti del titolo di Conti. Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", Vol. III pag. 19 .
Compre ahora la investigación heráldica histórica profesional del origen de Su Apellido con el título de nobleza y el escudo de armas.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome