1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido Giacuzzi

Apellido: Giacuzzi

Dossier: 7957
Idioma del texto: Italiano
Nobleza: Nobili
Nobles en: Italia
Variaciones Apellido: Giacuzzo

Vista previa heráldica y genealógica de la familia :
Giacuzzi
(Giacuzzo)

Comprar

Corona de la nobleza GiacuzziAntica e nobile famiglia di Matera, detta Giacuzzi o Giacuzzo, si è propagata nel cors dei secoli in diverse regioni d'Italia. Il nobile Gianvito Giacuzzi fu sindaco di Matera nel 1555; Lucantonio distinto professore di gius canonico; Vincenzo console generale in Civitavecchia. Le famiglia, che anticamente ai seggi di questa antica città abitava, ci dice il Gattini nella sua opera "Note storiche sulla città di Matera", stampato in Napoli dal Perrotti nel 1882 al foglio 8°, fosse originaria di Matera. ...
Continuará

Blasón Giacuzzi
(Giacuzzo)

Escudo de la familia Giacuzzi

1 Escudo de la familia Giacuzzi

Blasone della famiglia Giacuzzi o Giacuzzo. Il blasone di questa famiglia risulta ignoto o perso, l'attuale rappresentazione è frutto di un ricostruzione sulla base di congetture araldiche; la famiglia è comunque menzionata nel "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Di rosso, al leone d'oro impugnante una spiga del medesimo.

Comprar
Verba Volant, Scripta Manent
(Las palabras vuelan, lo escrito queda)
Compra ahora un Documento Heráldico Profesional

Estamos haciendo el mayor archivo digital mundial de escudos de armas
Asegúrate de que tu familia estará en él

Ver los Pergaminos

Búsqueda apellido

Cómo hacer una investigación heráldica preliminar

Es posible hacer una investigación preliminar en nuestro archivo. Cerca de 100,000 rastros heráldicos, orígenes de apellidos, escudo de armas y blasónes están disponibles sin cargo. Simplemente escriba el apellido deseado en el siguiente formulario y presione enter.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook