1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido Gigli

Apellido: Gigli

Dossier: 1713
Idioma del texto: Italiano
Nobleza: Conti - Nobili - Patrizi
Nobles en: Italia
Variaciones Apellido: Gigli (dei),Tigli (dei)

Vista previa heráldica y genealógica de la familia :
Gigli
(Gigli (dei),Tigli (dei))

Comprar

Corona de la nobleza GigliFamiglia originaria di Rovato, in provincia di Brescia; ivi viveva nel 1430 un Bonomo "de Ziliis seu de Tartaionibus"; da questi nacque Piccino, che viveva ancora nel 1475, padre di Giovanni e avo di Lorenzo e Baldassarre. Lorenzo Gigli era uno dei Consoli di Rovato, nel 1509. Al momento della occupazione dei francesi di Gastone di Foix, non potendo sopportare le prepotenze e i soprusi di quegli stranieri, egli fu l'animatore di quella generosa rivolta del 7 agosto, quando a guisa dei Vespri Siciliani, i Francesi furono cacciati ed inseguiti a furore di popolo, dalla forte borgata. Al ritorno dello straniero il Lorenzo cadde nelle mani del nemico e fu decapitato nella pubblica piazza. Dal fratello, Baldassarre, nacque Lorenzo, in suo onore, nel 1548, che fu padre di Baldassarre (1588) marito della nobile Laura Pedrocca. Suo figlio Lorenzo (1641) sposò la nobile Ippolita Maggi dalla quale ebbe Palmiero marito della ...
Continuará

Blasón Gigli
(Gigli (dei),Tigli (dei))

Escudo de la familia Gigli

1 Escudo de la familia Gigli

Gigli della Lombardia. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol III.

D'oro al giglio di rosso.

Comprar
Escudo de la familia Gigli

2 Escudo de la familia Gigli

Gigli dell'Emilia. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'azzurro, alla fascia d'oro, accompagnata da tre gigli d' argento, 2 in capo ed 4 in punta; col capo d'Angiò.

Comprar
Escudo de la familia Gigli

3 Escudo de la familia Gigli

Gigli dell'Emilia. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'azzurro, al capriolo di rosso, accompagnato da tre gigli d'argento, 2 in capo ed 4 in punta.

Comprar
Verba Volant, Scripta Manent
(Las palabras vuelan, lo escrito queda)
Compra ahora un Documento Heráldico Profesional

Cada apellido tiene una historia que contar
Inmortaliza Tu Apellido

Ver los Pergaminos

Búsqueda apellido

Cómo hacer una investigación heráldica preliminar

Es posible hacer una investigación preliminar en nuestro archivo. Cerca de 100,000 rastros heráldicos, orígenes de apellidos, escudo de armas y blasónes están disponibles sin cargo. Simplemente escriba el apellido deseado en el siguiente formulario y presione enter.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook