1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Rastros Heráldicos Maggi

Apellido: Maggi

Dossier: 4863
Tipo:Dossier Heráldicos
  • Si compra uno de nuestros documentos heráldicos un nuevo análisis personalizado y preciso de la investigación heráldica será realizado por un experto heráldico.
  • El escudo de armas seguirá siendo revisado y, si no, dibujado en estricto cumplimiento de las reglas heráldicas por nuestros expertos.
Idioma del texto: Italiano
Nobleza: Marchesi - Nobili
Nobles en:Italia (Lombardia - Emilia Romagna - Toscana - Campania)
El país o región del expediente se refiere principalmente a los lugares donde la familia fue adscrita a la nobleza y pueden ser diferentes a los de residencia.
Variaciones Apellido: Maddi,Madius,Maggi-Via,Magi
Las variaciones de apellidos son frecuentes y se derivan principalmente de actos involuntarios como errores de traducción o inflexiones dialectales o de actos voluntarios como intentos de escapar de la persecución o adquisición de títulos y propiedades de otras familias.


Dossier Heráldicos :
Maggi
Variaciones Apellido: Maddi,Madius,Maggi-Via,Magi


Italiano  English  Español  Portugûes  Deutsch
Corona de la nobleza MaggiL'illustre famiglia Maggi è annoverata tra le più nobili casate, che ressero nei secoli XIII e XIV le sorti di Brescia. Essa era, in origine, detta Madius, in seguito Maddi, ed infine Maggi. E' noto che per porre fine all'anarchia insorta dalle lotte tra fazioni guelfo e ghibelline il Gran Consiglio deliberò di affidare il governo cittadino al vescovo Berardo la cui saggezza ed energia riuscì con la pace giurata dai contendenti nel 1298, a ristabilire ordine e tranquillità nella patria dilaniata. Dal 1275, anno di sua elezione all'episcopato bresciano, sino al 16 ottobre 1308 in cui calò ella tomba seppe acquistarsi prestigio e stima universali tanto da essere stato prescelto come arbitro nelle contese tra Bergamo e Milano; di tendenze ghibelline, sebbene uomo di Chiesa, mirava a rendere ereditario il governo della città nella sua famiglia per cui alla sua morte si riaccesero le lotte tra i suoi fratelli ...

Compra un Documento Heráldico con Tu EscudoCompra un Documento Heráldico con Tu Escudo

Aviso:

  • Si compra uno de nuestros documentos heráldicos un nuevo análisis personalizado y preciso de la investigación heráldica será realizado por un experto heráldico.
  • El escudo de armas seguirá siendo revisado y, si no, dibujado en estricto cumplimiento de las reglas heráldicas por nuestros expertos.

Blasón Maggi
Variaciones Apellido: Maddi,Madius,Maggi-Via,Magi

Escudo de la familia Maggi

1. Escudo de la familia: Maggi
Idioma del texto: Italiano

Di rosso, al leone d'oro tenente con le branche anteriori un ramoscello fogliato e gambuto di verde; col capo d'oro, all'aquila di nero coronata del campo. Cimiero: Un leone d'oro nascente e impugnante con la branca anteriore destra una spada armata d'argento, guarnita d'oro, alta, in palo. Motto: Te Deum Laudamus in lettere romane maiuscole di nero.

Blasone della famiglia Maggi in Cremona fregiata del titolo Marchionale. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Descarga EscudoDescarga Escudo

Ordenar Documento HeráldicoOrdenar Documento Heráldico
Escudo de la familia Maggi

2. Escudo de la familia: Maggi
Idioma del texto: Italiano

Interzato in fascia; nel 1° d'argento, alla croce biforcata di rosso; nel secondo d'azzurro, al leone passante d'oro accostato da due anelli dello stesso; nel terzo d'argento, a tre bande di rosso.

Blasone della famiglia Maggi in Milano. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Descarga EscudoDescarga Escudo

Ordenar Documento HeráldicoOrdenar Documento Heráldico
Escudo de la familia Maggi, De Madiis, De Madio

3. Escudo de la familia: Maggi, De Madiis, De Madio
Idioma del texto: Italiano

Fasciato di azzurro e di argento.

Blasone della famiglia Maggi in Brescia e Bologna, fonti: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. Spreti" vol. IV; disegno conservato presso la Biblioteca Comunale dell'Archiginnasio di Bologna nell'opera "Il Blasone bolognese, cioè Arme gentilizie di famiglie bolognesi, nobili, cittadinesche e aggregate" di Floriano Canetoli realizzata tra il 1791 e il 1795. .

Descarga EscudoDescarga Escudo

Ordenar Documento HeráldicoOrdenar Documento Heráldico
Escudo de la familia Magi, Maggi

4. Escudo de la familia: Magi, Maggi
Idioma del texto: Italiano

Palato d'argento e di rosso.

Blasone della famiglia Maggi o Magi in Veneto ricostruito da un disegno conservato presso la Biblioteca estense universitaria nell'opera "Famiglie Venete con le loro Armi" attribuito dal catalogo storico al 17° secolo, ma la scrittura sembra più del 16°.

Descarga EscudoDescarga Escudo

Ordenar Documento HeráldicoOrdenar Documento Heráldico
Escudo de la familia Maggi

5. Escudo de la familia: Maggi
Idioma del texto: Italiano

Fasciato d'azzurro e d'argento.

Blasone della famiglia Maggi ricostruito da un disegno conservato presso la Biblioteca Comunale dell'Archiginnasio di Bologna nell'opera "Il Blasone bolognese, Arme gentilizie di famiglie nobili bolognesi paesane" di Floriano Canetoli, Bologna 1792.

Descarga EscudoDescarga Escudo

Ordenar Documento HeráldicoOrdenar Documento Heráldico
Escudo de la familia Maggi

6. Escudo de la familia: Maggi
Idioma del texto: Italiano

D'azzurro, ad una albero terrazzato di verde, il fusto accostato da due leoni affrontati d'oro. Elmo coronato. Cimiero: una coda di pavone al naturale. Svolazzi d'oro e d'azzurro.

Blasone della famiglia Maggi. Fonte bibliografica: "Armorial Général par J.B.Rietstap - Deuxième èdition refondue et augmentée - Tome II L-Z".

Descarga EscudoDescarga Escudo

Ordenar Documento HeráldicoOrdenar Documento Heráldico
Escudo de la familia Maggia

7. Escudo de la familia: Maggia
Idioma del texto: Italiano

D'azzurro ad un pino di verde nodrito su un terreno del medesimo sostenuto a sinistra da un leone rampante al naturale.

Blasone della famiglia Maggia o Maggi in Liguria. Fonte bibliografica: "La università delle insegne ligustiche delineate da Giovanni Andrea Musso" (Stemmario Musso), manoscritto cartaceo del XVII secolo (1680), custodito nella Biblioteca Civica Berio di Genova.

Descarga EscudoDescarga Escudo

Ordenar Documento HeráldicoOrdenar Documento Heráldico
Escudo de la familia Maggi

8. Escudo de la familia: Maggi
Idioma del texto: Italiano

Inquartato; nel primo e nel quarto di nero a due fasce ondate d'argento; nel secondo e nel terzo di verde. Sul tutto spaccato; nel primo d'azzurro a due passeri d'oro, uno sull'altro nell'atto dell'accoppiamento; nel secondo di nero a due fasce d'argento. Cimiero: Una donna nascente, vestita di rosso, avente due ali da pipistrello di verde posta in terza.

Blasone della famiglia Maggi in Cremona fregiata del titolo Marchionale. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Solicitar vista previaSolicitar vista previa

Ordenar Documento HeráldicoOrdenar Documento Heráldico
Escudo de la familia Maggi

9. Escudo de la familia: Maggi
Idioma del texto: Italiano

D'argento, all'asta sostenuta da due grifi affrontati di rosso; col capo dell' impero.

Blasone della famiglia Maggi in Napoli. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Solicitar vista previaSolicitar vista previa

Ordenar Documento HeráldicoOrdenar Documento Heráldico
Escudo de la familia Maggi

10. Escudo de la familia: Maggi
Idioma del texto: Italiano

D'azzurro, all'albero di pino al naturale, nodrito sulla cima di un monte di sei cime d'argento.

Blasone della famiglia Maggi in Livorno; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc. 5892.

Solicitar vista previaSolicitar vista previa

Ordenar Documento HeráldicoOrdenar Documento Heráldico
Escudo de la familia Maggi

11. Escudo de la familia: Maggi
Idioma del texto: Italiano

Spaccato; nel 1° d'oro, al mastio merlato alla ghibellina di rosso; nel 2° d'oro, a tre bande d'azzurro; col capo d'oro caricato di un aquila di nero.

Blasone della famiglia Maggi ricostruito da un disegno conservato presso la Biblioteca Comunale dell'Archiginnasio di Bologna nell'opera "Il Blasone bolognese, cioè Arme gentilizie di famiglie bolognesi, nobili, cittadinesche e aggregate" di Floriano Canetoli realizzata tra il 1791 e il 1795.

Solicitar vista previaSolicitar vista previa

Ordenar Documento HeráldicoOrdenar Documento Heráldico
Escudo de la familia Maggi

12. Escudo de la familia: Maggi
Idioma del texto: Italiano

D'azzurro, alla banda d'oro trafitta da tre frecce d'argento poste in sbarra; col capo d'Angiò.

Blasone della famiglia Maggi ricostruito da un disegno conservato presso la Biblioteca Comunale dell'Archiginnasio di Bologna nell'opera "Il Blasone bolognese, cioè Arme gentilizie di famiglie bolognesi, nobili, cittadinesche e aggregate" di Floriano Canetoli realizzata tra il 1791 e il 1795.

Solicitar vista previaSolicitar vista previa

Ordenar Documento HeráldicoOrdenar Documento Heráldico
Escudo de la familia Maggi

13. Escudo de la familia: Maggi
Idioma del texto: Italiano

Partito semi troncato; nel primo d'argento, all'aquila spiegata di nero coronata d'oro; nel secondo di ...; nel terzo d'argento allo scaglione di rosso accompagnato da tre stelle(8) del medesimo.

Blasone della famiglia Maggi; fonte: "Raccolta di stemmi di molte città e famiglie italiane, delle nazioni e case regnanti, e di quelli da cui uscirono nei diversi tempi Roma e le sue regioni" De Marchis Giovanni custodito presso la Biblioteca Nazionale di Roma nei manoscritti del fondo Vittorio Emanuele.

Solicitar vista previaSolicitar vista previa

Ordenar Documento HeráldicoOrdenar Documento Heráldico
Escudo de la familia Maggi

14. Escudo de la familia: Maggi
Idioma del texto: Italiano

D'argento, ad un pino di verde uscente dalla punta,sul tutto due divise d'azzurro abbassate attraversanti sul tronco del pino.

Blasone della famiglia Maggi in Umbria. Fonte bibliografica: "Armi di famiglie nobili delle città di Bologna, Ferarra, Urbino, Milano, Pavia, Bergamo, Brescia, Padova, Cremona, Verona, Ravenna, Parma, Piacenza, Perugia, Gubbio, Aurelia, Forlì e diverse province, Romagna, Umbria, Lombardia, Friuli, Savoia e Marca" date in luce da Giovanni de Marchis anno MDCCL custodito presso la Biblioteca Nazionale di Roma nei manoscritti del fondo Vittorio Emanuele.

Solicitar vista previaSolicitar vista previa

Ordenar Documento HeráldicoOrdenar Documento Heráldico

Verba Volant, Scripta Manent
(Las palabras vuelan, lo escrito queda)
Ejemplos de Documentos Heráldicos
Compra ahora un Documento Heráldico Profesional

Confíe la historia de su apellido a los profesionales de la heráldica

Ver los PergaminosVer los Pergaminos

Búsqueda apellido

Cómo hacer una investigación heráldica preliminar

Es posible hacer una investigación preliminar en nuestro archivo. Cerca de 100,000 rastros heráldicos, orígenes de apellidos, escudo de armas y blasónes están disponibles sin cargo. Simplemente escriba el apellido deseado en el siguiente formulario y presione enter.



Notas legales

  1. Las Rastros Heráldicos es un dossier hecho por una I.A. útil como punto de partida para investigadores y heráldicos apasionados y confirma que hay información para trabajar y es posible ordenar un documento heráldico.
  2. Las variaciones de apellidos son frecuentes y se derivan principalmente de actos involuntarios como errores de traducción o inflexiones dialectales o de actos voluntarios como intentos de escapar de la persecución o adquisición de títulos y propiedades de otras familias.
     
  3. Todo el contenido de esta página se distribuye bajo licencia Creative Commons Attribution - Share Alike 3.0 Unported .