1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Resultados de la búsqueda:
Majnoni D'Intignano (Italia) MarchesiMajo (Italia) Duchi - NobiliMajo De Durazzo (Italia) Nobili Majo Orsini (Italia) Principi Majocchi (Italia - Emilia) NobiliMajolanis (Italia) NobiliMajolero (España - Granada) Señores - Caballeros - Familia NobleMajoli - Maioli - (Italia - Emilia - Lombardia) NobiliMajolino (Italia) Nobili Majolls (España - Cataluña) Señores - Caballeros - Familia NobleMajoni (Italia) Nobili - Cavalieri

Origen del apellido Majnoni D'Intignano, país de origen: Italia

Nobleza: Marchesi
Rastro heráldico de la familia: Majnoni D'Intignano
Ordene su documento heráldico ahora
Corona de la nobleza Majnoni D'Intignano
Comune progenitore degli individui iscritti attualmente nel Libro d'Oro e nell'Elenco Uff. della Nob. Ital. fu Stefano, direttore generale delle Privative del Regno d'Italia, i.r. consigliere aulico, direttore della Fabbrica dei tabacchi sotto l'imper. Francesco I d'Austria, il quale con sovrana risoluzione del 17 ott. 1819 gli conferì la nobiltà austriaca, consentendo l'anno appresso che nel diploma di concessione fosse aggiunto il predicato d'Intignano, villaggio sul Lago di Como donde trasse origine la fam. In seguito alla detta concessione ottenne che il suo stemma, descritto e delineato nel diploma, venisse inserito nel Codice Araldico per decreto dell'I.R. Commissione Araldica del 15 aprile 1822. Fu membro di varie accademie, possedeva un museo archeologico ed una pinacoteca molto pregiati e nella sua casa riceveva ed ospitava uomini di stato ed artisti. Ebbe in moglie Francesca Majnoni di Ignazio. Morì il 3 marzo 1826. Nonostante la nobilitazione austriaca i Majnoni non erano una ...
... Continuará

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Majnoni D'Intignano

Ordene ahora Su Escudo de Armas
Escudo de la familia Majnoni d'Intignano

1 Blasòn de la familia Majnoni d'Intignano

Semipartito troncato: nel primo di rosso alla mano appalmata di carnagione; nel secondo di verde alla stella d'oro di sei raggi caricata di una crocetta patente di rosso, sormontata da 2 gigli di argento; nel terzo di azzurro, al leone illeopardito d'oro. Sul tutto di Majnoni antico che è d'azzurro a due mani di carnagione, destra e sinistra, appalmate accompagnate da tre stelle d'oro, col capo dell'impero. Cimiero: Un'aquila di nero coronata d'oro.

Compre ahora la investigación heráldica histórica profesional del origen de Su Apellido con el título de nobleza y el escudo de armas.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook