Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Olivetti, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Variaciones apellido: Olliveti
Rastro heráldico de la familia: Olivetti
Variaciones apellido: Olliveti
Corona de la nobleza Olivetti Antica ed assai nobile famiglia piemontese, con residenza nella città di Torino, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia e del Mondo. Anticamente conosciuta come Olliveti, nelle sue diramazioni assunse diverse cognominizzazioni, tra cui Olivetti, Oliva etc. Tal illustre casato, nel XVII secolo, ottenne il consegnamento dell'arma, in persona di Gio. Paolo e di Signor Prior Francesco Antonio, fratelli giuristi, in data 4 dicembre 1687, con trasmissione per linea mascolina legittima e naturale. La famiglia in Piemonte ha rifulso per la distinzione dei suoi membri, soprattutto nell'esercizio delle professioni giuridiche. Numerosi furono i dottori in entrambe le leggi,... Continuará

i notai ed i giudici. Antonio si addottorò in entrambe le leggi nel 1690; similmente Luigi, Edoardo e Francesco, agli albori del secolo decimo ottavo; Piero Luigi fu giudice in Torino; Camillo fu notaio assai stimato. Motto della famiglia: IUSTITIA ET PACE. Altro ramo. Famiglia toscana, con residenza nella città di Siena. Tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Guido, notaio, operante in Siena, dal 1491; Giacomotto, dottore in "utroque jure", vivente in Siena, nel 1517; Luigi, proprietario terriero, fiorente nel senese, nel 1535; P. Antonio, dell'Ordine dei Chierici Regolari, fiorente in Siena, nel 1552; Gio. Batta, milite di professione, fiorente nel 1582; Tommaso, chiaro giureconsulto, fiorente in Siena, nel 1603; Gilberto, capitano d'armi, fiorente nel 1636; D. Luca, protonotario apostolico, fiorente nel 1657; Alessandro, dottore in l'una e l'altra legge, fiorente in Siena, nel 1666; Angelo Maria, distinto soldato della Milizia Pontificia. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Comprar un documento heráldico de Olivetti

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Olivetti
Variaciones apellido: Olliveti

Escudo de la familia Olliveti

1 Blasòn de la familia Olliveti

D'azzurro, all'olivo di verde, (cucito), con uno scaglione d'argento, attraversante. Motto: IUSTITIA ET PACE.

Blasone della famiglia Olliveti o Olivetti da Torino. Fonti: "Archivio Storico" di Heraldrys Institute of Rome; Blasonario delle famiglie subalpine.

Escudo de la familia Olliveti

2 Blasòn de la familia Olliveti

Un scudo d'oro ad una pianta d'olivo sbarbicata di sinopia soprafatta da un colmo d'argento. Ornamenti: Elmo. Una colomba col ramo d'olivo. Motto: IUSTITIA ET PACE.

Fonte bibliografica: "I Consegnamenti d'arme piemontesi", Edizioni Vivant, Torino, 2000; Consegnamento del 4-12-1687.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook