1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido Pilo

Apellido: Pilo

Dossier: 3104
Nobleza: Nobili - Marchesi - Baroni - Conti
Nobles en: Italia
Variaciones: Pilloro,Piloro
Vista previa heráldica y genealógica de la familia: en: Italiano

Vista previa heráldica y genealógica de la familia: Pilo

Variaciones: Pilloro,Piloro
Corona de la nobleza PiloAntichissimo casato il quale, secondo la tradizione, vanterebbe come capostipite un Raimondo Berengario, conte di Barcellona, e che, verso la fine del secolo decimo sesto, fu portato da Genova in Sicilia, nella persona di un Bartolomeo Pilo e Fregoso, del qu. Giovan Battista. Da Lorenzo Pilo, signore di Brucato, e da Francesca Calvello vennne Vincenzo Pilo e Calvello, primomarchese di Marineo e barone di Capaci, per investitura del 31 luglio 1619, che con privilegio dato il 22 ott. 1625, escutoriato il 16 ott. 1626, ottennne il titolo di conte di Capaci. Costui sposò Giulia Bolgona e fu padre di Lorenzo, di Girolamo e di Francesco. Altro Lorenzo fu giudice della Tavola nel 1637-38, e senatore di Palermo nel 1642-43; un Pietro fu senatore di Palermo negli anni 1660-61, 1662-63; un altro Lorenzo tenne la stessa carica nel 1679-80; un Vincenzo Pilo e La Valle, conte di Capaci, fu capitano ...

Continuará

Escudo de la familia: Pilo

Escudo de la familia Pilo

1 Blasòn de la familia Pilo

Fonte bibliografica del blasone: "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912).

D’azzurro, a due leoni coronati d’oro, affrontati e contrarampanti ad un albero di pero sradicato al naturale, fruttifero d’oro, sormontato da tre stelle dello stesso. Cimiero: un drago d’oro, tenente colle zampe due mazze dello stesso in decusse.

Escudo de la familia Pilo

2 Blasòn de la familia Pilo

Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Troncato: nel primo d'azzurro, al castello d'oro; nel secondo di rosso, al destrocherio vestito movente dal fianco sinistro e tenente pei capelli una testa di turco.

Verba Volant, Scripta Manent
(Las palabras vuelan, lo escrito queda)
Compra ahora un Documento Heráldico Profesional

Ver los Pergaminos

Cada apellido tiene una historia que contar
Inmortaliza Tu Apellido
Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:
Email:

Búsqueda apellido


Heraldrys Institute of Rome on Facebook