1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Prestimone, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Cavalieri
Rastro heráldico de la familia: Prestimone
Corona de la nobleza Prestimone Antico casato siciliano, di chiara ed avita nobiltà, con residenza in Sutera, Salemi e Palermo, propagatosi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Tal famiglia, inoltre, in ogni epoca, sempre riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Enrico, il quale fu giurato di Salemi, nel biennio 1402-403; Antonio, il quale fu, anch'egli, giurato di Salemi, negli anni 1413, 1420 e nel biennio 1432-33; Pietro, il quale possedette la gabella dei molini di Castrogiovanni, che, poi, diede in dote alla propria figlia Tuzia moglie a Giovanni de Raya, la quale ne ottenne investitura in data 14 novembre 1467; Giovan Pietro, il quale fu giurato in Salemi nel 1508; Prospero, che, nel 1582, venne ricevuto nell'Ordine di Malta, divenendo cavaliere gerosolimitano; Antonio, il quale fu consigliere della nobile compagnia della Pace, in Palermo, nel 1585; Luigi,... Continuará

il quale acquistò, nel 1688, la baronia di Fontana degli Angeli; Saverio, chiaro giureconsulto, vivente in Palermo, nel 1698; Bartolomeo, giurato in Salemi, vivente nel 1702; Corrado, giurato in Salemi, vivente nel 1707; P. Filippo, dell'Ordine dei Predicatori, vivente in Sutera, nel 1732; Pietro, ingegnere ed esperto in scienze naturali, vivente in Sutera, nel 1734; Francesco, fratello laico della Congregazione dei Chierici Regolari, vivente in Palermo, nel 1772; Leone, notaio palermitano, vivente nel 1799; Pietro, notaio palermitano, vivente nel 1834; Stefano, alfiere dell' "11° Battaglione Cacciatori", il quale partecipò alla campagna del 1860, per la difesa del Regno delle Due Sicilie, presente alla battaglia del Volturno; Francesco, insigne ingegnere, vivente in Palermo, nel 1860. La famiglia levò per arme. D'oro, a due bande di verde. I cognomi di cotal risonanza, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Comprar un documento heráldico de Prestimone

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Prestimone

Blasòn de la familia

D'oro, a due bande di verde.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook