Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Provenzani, país de origen: Italia

Nobleza: Baroni
Rastro heráldico de la familia: Provenzani
Corona de la nobleza Provenzani Antica e nobile famiglia di Monte S. Giuliano. Un Perno senatore nel 1448; un Nicolò capitano giustiziere nel 1449. Pietro barone di Caudia trasferì la sua famiglia in Trapani, ove sostenne la carica di senatore nel 1491. (Ulteriori fonti in: Il Blasone in Sicilia). Stando allo storico Diligenti che nella sua " Storia delle famiglie illustri italiane, per cura ed a spese dell'editore", edito in Firenze, troviamo che tal famiglia è di pura origine italiana, sparsa in varie città. Dall'opera "Raccolta delle più illustri e nobili casate che esisterono un tempo e che tuttora fioriscono in Italia", preso dal Teatro Araldico edito in Lodi nel 1841, ci menziona che la famiglia è originaria della Sicilia, ad onta dell'oblio in cui cadde sostenne le prove per ottenere la nobiltà nella sua città. Derivò con chiarezza in Sicilia un gentiluomo, il quale si diede a' servigi militari dell'Imperatore Federico II, avendo goduto... Continuará

prima le maggiori cariche della sua Patria. Pare siano molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo così antico e nobile cognome che ha avuto uomini di Consiglio, e altri soggetti illustri.


Comprar un documento heráldico de Provenzani

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Provenzani

Blasòn de la familia

D'azzurro, al destrocherio vestito di rosso impugnante un ramo di gigli d'oro in capo e tre monti d'oro nella punta.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook