1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Quarella, país de origen: Italia

Nobleza: Conti
Rastro heráldico de la familia: Quarella
Corona de la nobleza Quarella
Famiglia oriunda da San Michele. A un Giambattista, di Gian Antonio, che acquistò dei beni feudali a S. Michele venne concessa l'arma gentilizia con PP. del 10 luglio 1709. Di questi beni feudali venne investito il 23 marzo 1737 Girolamo, figlio di suo fratello Antonio. Nipote di Girolamo fu altro Girolamo, che fu sostituto avvocato dei poveri di Piemonte. Sposò Irene dei marchesi Ceva di Lesegno, la quale, in seguito a refuta fatta da suo fratello Vincenzo il 16 settembre 1828 a suo favore chiese la concessione del titolo. Questo venne accordato a suo figlio Celestino, il quale venne creato conte di Lesegno il 10 ottobre 1828, anche perchè appartenente a famiglia "già da varie gnerazioni reputata fra le più distinte per civiltà nella provincia di Mondovì". Celestino fu sostituto procuratore generale, collaterale, intendente generale delle Gabelle, consigliere di Stato, procuratore generale, presidente, primo presidente della Camera dei Coti.... Continuará
Il 3 aprile 1848 venne nominato senatore del Regno. Sposò Angelica, del conte Filippo Grimaldi del Poggetto, e da queste nozze nacquero Irene, che sposò il generale Luigi Mella, e Camillo, che dalle sue nozze con Emilia dei conti Boetti ebbe Celestino, che è segretario di prefettura, Carlo, che è segretario di prefettura, e Angelica. Motto della famiglia: Patiens si vulnera mille.
Comprar un documento heráldico de Quarella

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Quarella

Blasòn de la familia

Partito d'argento e d'azzurro, al delfino nuotante d'oro, attraversante sulla partizione.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook