EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Rallino, país de origen: Italia

Nobleza: Baroni - Principi
Rastro heráldico de la familia: Rallino
Corona de la nobleza Rallino
Le più antiche memorie di questa famiglia risalgono ad un Cipriano Ralli il quale possedeva una villa o feudo nel territorio di Orte. Michele, di lui figlio, fu capitano valoroso e sposò verso la metà del XIII secolo una certa Costanza di famiglia nobile viterbese, la quale rimasta erede delle ricchezze del padre portò queste in casa di suo marito, il quale si stabilì in Viterbo colla propria famiglia per accudirvi ai suoi interessi. Giovanni, figlio dei precedenti, fu anch'egli prode ed eccellente capitano, e militò sotto le insegne della Repubblica Fiorentina, allora in guerra con quella di Lucca, e vi si segnalò per modo che divulgatasi per ogni dove la fama della sua militare perizia, fu chiamato da Filippo Conte di Fiandra al suo servizio e creato capitano generale di tutto l'esercito che gli accrebbe e disciplinò mirabilmente. Accesasi guerra tra lo stesso Fililppo e il Re di Francia,... Continuará
Giovanni affrontò coraggiosamente l'oste nemica, la sgominò, la battè e costrinse il comandante francese a domandar la pace che ottenne a durissimi patti e tutta a vantaggio del Conte di Fiandra. L'Imperatore di Costantinipoli che in quel tempo trovavasi in guerra coi Persiani, chiamò al suo servizio Giovanni Ralli e lo creò capitano generale dell'esercito. Giovanni anche in questa congiuntura si diportò da accorto e valoroso capitano e riportò sui Persiani una strepitosa vittoria. Fermatosi in Bisanzio quivi si accasò ed ebbe un figlio che fu chiamato Michele Paleologo e che fu fatto imperatore di Costantinopoli. Questi, salito sul trono di Bisanzio mandò a Roma il proprio figlio, Andronico Paleologo, per fare omaggio al pontefice e lo incaricò di portarsi alla città di Orte per farvi ricerca de' suoi consanguinei, e trovatili li condusse seco a Costantinopoli. Difatto Andronico, riconosciuti i suoi parenti, tre ne condusse seco in Oriente: Cipriano vescovo di Nepi, Giovanni che dall'Imperat. fu creato principe di Acaja e Roberto. Giovanni colse in moglie una di casa Lascari dalla quale ebbe per figlio Alessandro da cui nascque un Giovanni che nel 1327 fu chiamato da Giovanni XXI per liberare l'Italia dalle scorrerie dell'Imperat. Lodovico il Bavaro. Roberto fu creato capitano di Atene e di Patrasso. Appartiene a questa famiglia Monsignor Placido Ralli prelato domestico.
Comprar un documento heráldico de Rallino

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Rallino

Blasòn de la familia

D'azzurro al leone d'oro posto su tre monti d'argento e tenente un giglio d'argento fiorito di tre pezzi e sormontato da un montante dello stesso, accostato da due stelle d'oro di sei raggi.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook