1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Rampanelli, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Rampanelli
Corona de la nobleza Rampanelli Antica ed illustre famiglia, originaria di Napoli, riconosciuta nobile con Decreto Ministeriale del 4 settembre 1906. Nel 1600 si trapiantò a Spinazzola. Nel 1787 un nobile Felice appartenne all'esercito napoletano. Suo figlio, Giuseppe (1811-1884), fu colonnello di artiglieria dell'esercito del regno delle Due Sicilie, dec. dell'ordine di S. Ludovico di Parma e di Carlo di Spagna. Figli di Giuseppe: Eugenio (deceduto) colonnello d'art. nel 1898, Arturo (deceduto) maggior gen. di art. a Napoli nel 1913, e Felice, generale di divis. nella riserva, attuale rappresentante della casa. Figli del detto Arturo (iscritto nell'Elenco ufficiale): Giuseppe, Paolo, Marcello ed Eugenio. Altro ramo. Illustre famiglia originata dal ramo dell'omonima famiglia della Campania, iscritta nell'Elenco nobiliare e nel Libro d'oro nobiliare italiano col titolo di nobile (mf) per riconoscimento 4 giugno 1908. E' stata rappresentata da Ernesto, di Raffaele, di Felice nato a Napoli nel 1866 e spos. Maria Immacolata Giannattasio. Figliuole: Maria,... Continuará

Emma, Caterina, Giulia ed Ester.


Comprar un documento heráldico de Rampanelli

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Rampanelli

Blasòn de la familia

D'azzurro alla fascia arcuata di rosso bordata d'oro, sostenente a destra una torre d'oro merlata alla ghibellina movente dal fianco destro, ed a sinistra un leone d'oro sormontato da 3 stelle del medesimo ordinate nel capo tenente in ogni branca un campanello.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook