1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Rancesetti, país de origen: Italia

Nobleza: Conti
Rastro heráldico de la familia: Rancesetti
Corona de la nobleza Rancesetti
Oriundi di Ceres, poi in Torino. Michele estraeva e fucinava il ferro nelle Valli di Lanzo, e specialmente in Mezzenile. Ebbe per figli Giambattista che fu avvocato, Michele Antonio (dec. Torino 16 agosto 1786) che fu medico collegiato e banchiere di sete, e Giovanni Antonio, che fu sacerdote. Da Giambattista e Maria Rosa Gianotti da Giaveno, nacquero Michele Antonio (n. Mezzenile, dec. Torino, 18 marzo 1804) e Vittorio Amedeo, il quale morì senza figli a Torino l'8 luglio 1796. Quest'ultimo, che era capitano nelle truppe cesaree, fu infeudato di Mezzenile unitamente al fratello il 29 gennaio 1793. Michele Antonio, che fu senatore di Piemonte nel 1784, avvocato fiscale generale di Torino nel 1791, presidente di classe nel 1797, e uditore di guerra nel 1800, fu infeudato di Hautecour (Tarantasia) il 6 ottobre 1786 e investito il 28 ottobre col titolo comitale; e col fratello Vittorio Amedeo fu infeudato di Mezzenile... Continuará
il 29 gennaio 1793, e investito il 12 febbraio. Fu suo figlio primogenito, Luigi, (n. Torino, 10 gennaio 1776, dec. ivi, 20 marzo 1850) che sposò Angela Albertina Cortina di Malgrà, di Renato, erede feudale della casa. Per patto di famiglia del 24 luglio 1850 il conte Vittorio cedette il titolo di conte di Mezzenile al fratello Cesare. Motto della famiglia: Omnis in Deo spes. Purpurata nam stirpe creatus ardeo. Altro ramo. Trae origine questa linea da Cesare, di Luigi, il quale fu ufficiale delle guardie, e fece la campagna del 1848. Per il patto di famiglia del 24 luglio 1850, ritenne il titolo di conte di Mezzenile con Regio Decreto d'approvazione del 3 luglio 1870. Con Regio Decreto del 22 gennaio 1871 ottenne il riconoscimento dell'arma modificata. Motto della famiglia: Omnis in Deo spes. Altro ramo. Vittorio Emanuele II Re d'Italia con decreto 3 luglio 1870 e lettere patenti 22 Gennaio 1871 concesse al Nob. Cesare Francesetti il titolo di Conte di Mezzenile. Motto della famiglia: Omnis in deo spes.
Comprar un documento heráldico de Rancesetti

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Rancesetti

Blasòn de la familia

Di azzurro alla fascia d'argento accompagnata in capo da una palla di rosso e in punta da un compasso d'oro.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook